(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Dieta o Esercizio Fisico in Gravidanza Diminuiscono Determinati Rischi

data di redazione: 12 Giugno 2015
Dieta o Esercizio Fisico in Gravidanza Diminuiscono Determinati Rischi

Chiedere ad una donna incinta di buttar giù un po' di grasso probabilmente non è un'idea che viene presa con molto entusiasmo, ma ci sono molti esiti avversi associati al guadagnare troppo peso durante la gravidanza. Una revisione sistematica partita dal 2012 è stata inconcludente sul fatto che i programmi di diete ed esercizio fisico possano prevenire un eccessivo aumento di peso in gravidanza, ma una versione aggiornata suggerisce che tali interventi possono fare la differenza sia per la madre che per il bambino.

 

Dieta o Esercizio Fisico in Gravidanza Diminuiscono Determinati Rischi

 

La revisione aggiornata suggerisce che partecipano a interventi di dieta o esercizio fisico durante la gravidanza fa, infatti, migliorare i risultati sia per la madre e il bambino.

 

La revisione aggiornata, pubblicata su The Cochrane Library, incorpora elementi di prova provenienti da 37 nuovi studi che sono stati pubblicati tra ottobre 2011 e novembre 2014.

 

Secondo il Congresso americano degli ostetrici e ginecologi (ACOG), l'ultimo decennio ha visto un aumento di donne in sovrappeso o obese al momento del concepimento.

 

Infatti, i dati raccolti dal National Center for Health Statistics (NCHS) 1999-2004 rivela che quasi due terzi delle donne che erano in età fertile sono state classificate in sovrappeso (un BMI di 25 kg /m2) e quasi un terzo erano obese (BMI ≥30 kg /m2).

 

Precedenti ricerche hanno suggerito che guadagnare troppo peso durante la gravidanza può aumentare i rischi di diabete gestazionale, pressione alta, bambini grandi e degli interventi di nascita. Nel frattempo, i neonati che nascono con un alto peso alla nascita hanno un rischio maggiore di obesità infantile.

 

La dieta o l'esercizio, o entrambi, hanno appportato un miglioramento dei risultati


L'ultima revisione utilizza prove da 11.444 donne attraverso i nuovi studi e suggerisce che la dieta o interventi di esercizio fisico - o una combinazione di entrambi - può prevenire un eccessivo aumento di peso durante la gravidanza.

 

In particolare, solo il 36% delle donne che hanno partecipato agli interventi hanno guadagnato peso eccessivo durante la gravidanza, rispetto al 45% di donne nei gruppi che non hanno effettuato alcun intervento di dieta o esercizio.

 

Gli interventi di dieta consistevano in diete a basso contenuto di zucchero, mentre gli interventi di esercizio consistevano di esercizio fisico ad intensità moderata, tra cui camminare, aerobica, pilates e danza.

 

Le donne che hanno preso parte agli interventi sono state meno propense ad avere la pressione alta, e, curiosamente, hanno anche avuto meno probabilità di avere un parto cesareo (27% vs 29%). Queste donne allo stesso modo hanno ridotto le probabilità di avere un bambino di grandi dimensioni - definiti come più di 4 kg.

 

I ricercatori fanno notare che nuove linee guida per l'assistenza prenatale, dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), sono attualmente in sviluppo e includeranno questa ultima prova.

 

L'autore Prof. Benja Muktabhant, del Dipartimento di Nutrizione presso la Khon Kaen University in Thailandia, dice che "hanno bisogno di più studi sull'efficacia di questi interventi nei paesi a basso reddito e nelle donne con uno stile di vita non occidentale."

 

Il coautore Tess Lawrie aggiunge:

 

"La gravidanza è un periodo in cui le donne hanno un sacco di contatto con gli operatori sanitari, quindi non c'è momento migliore per coinvolgere e sostenere le donne a fare scelte di vita salutari. Ci auguriamo che questi risultati possano incoraggiare le donne a non mangiare troppo e ad esercitarsi regolarmente con la consapevolezza che i loro sforzi saranno ricompensati con un minor aumento di peso della gravidanza e migliori condizioni di salute per se stessi e il loro bambino. "

 

Riferimenti:
Diet or exercise, or both, for preventing excessive weight gain in pregnancy, Muktabhant B et al., The Cochrane Library, doi: 10.1002/14651858.CD007145.pub2, published online 11 June 2015, abstract.

Wiley Science news release, accessed 10 June 2015.

Additional source: ACOG, Weight gain during pregnancy, accessed 10 June 2015.

Additional source: NIH, Weight gain during pregnancy: reexamining the guidelines, accessed 10 June 2015.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Lavori Domestici e Mal di Schiena
15 Gennaio 2016

Lavori Domestici e Mal di Schiena

Eliminare le cattive abitudini nelle faccende domestiche per la salute della nostra schiena

Se volete sentirvi bene ed essere in forma c'è un solo modo, cioè fare regolarmente attività fisica almeno due o tre volte a settimana, che si tratti di una camminata, una corsetta, qualche vasca in piscina, oppure di una serie di esercizi fatti con serietà. Questo vi assicurerebbe un buono stato di salute e soprattutto il benessere della vostra schiena.

​L'allenamento In Gravidanza Fa Bene Alla Mamma E Al Bambino
11 Luglio 2016

​L'allenamento In Gravidanza Fa Bene Alla Mamma E Al Bambino

I ricercatori dicono che la loro analisi rafforza l'opinione che l'esercizio fisico è anche buono sia per una donna incinta che per il suo bambino e non reca alcun aumento del rischio di parto pretermine.

Ultimi post pubblicati

Allenamento PHA
18 Giugno 2019

Allenamento PHA

Le schede di allenamento in PHA prevedono diversi esercizi eseguiti consecutivamente stimolando distretti corporei il più possibile distanti tra loro (ad esempio cosce/deltoidi o bicipiti femorali/pettorali), in generale alternando l’attività della parte superiore con quella inferiore del corpo o viceversa. Tale sequenza andrà a reclutare tutti i gruppi muscolari del corpo in un’unica seduta (allenamento total body).

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.