(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Creatina kre-alkalyn

data di redazione: 05 Dicembre 2015 - data modifica: 19 Gennaio 2019
Creatina kre-alkalyn

Come Funziona questo Moderno Integratore di Creatina

La kre-alkalyn è un particolare integratore alimentare che deriva dalla creatina una sostanza che viene prodotta in maniera naturale dal corpo e che si può ottenere dagli alimenti.

Quest’ultima viene generalmente convertita in fosfocreatina, per essere poi conservata nel tessuto muscolare come fonte di energia, ma, se viene portata ad un livello di ph equivalente a 12, rimane stabile, e può essere utilizzata dall’organismo nella costruzione di massa muscolare. E’ proprio il caso della kre-alkalyn.

  • La kre-alkalyn in pratica è una “creatina tamponata”, nel senso che viene elaborata ad un pH più alto e di conseguenza meno acido rispetto alla creatina normale.
  • L’effetto tampone impedisce alla creatina di disgregarsi in creatinina, processo che si verifica più rapidamente in ambiente acido.
  • A quanto pare è possibile interrompere tale processo alterando il livello di pH durante la produzione di creatina.
  • Il rallentamento o l’interruzione della trasformazione della creatina in creatinina favorisce un maggiore assorbimento della creatina e consente di abbassarne il dosaggio.

Kre-Alkalyn è la prima e sola creatina con brevetto internazionale che NON si converte in creatinina prima di aver raggiunto il muscolo! Kre-Alkalyn sfrutta una tecnologia brevettata a modificazione di PH, capace di far attraversare alla molecola il flusso sanguigno ed arrivare intatta al tessuto muscolare dove poter esprimere tutto il suo potenziale.

I Benefici della kre- alkalyn:

  1. aumenta l’energia del corpo
  2. permette di ossidare i grassi in eccesso
  3. rafforza e tonifica i muscoli

Sostanzialmente si usa per:

  1. aumenta la forza e la crescita muscolare
  2. permette un miglior recupero dopo un allenamento.

Ha qualche potenziale effetto collaterale come:

  1. gonfiore addominale
  2. crampi allo stomaco
  3. disidratazione
  4. emicrania

La kre-alkalyn rappresenta l’alternativa perfetta per coloro che non sono in grado di digerire la creatina monoidrato. La sostanza in questione inoltre può eliminare l’acido lattico con molta più facilità, favorendo perciò un miglior recupero dopo l’allenamento e prevenendo in modo efficace la sensazione di stanchezza.

La kre-alkalyn è anche in grado di preservare le riserve di bicarbonato endogeno, e viene assorbita sino a 10 volte di più rispetto alla creatina monoidrato, entrando in azione pochi minuti dopo l’assunzione.

L’integratore di kre- alkalyn è disponibile in commercio in tre forme diverse:

  1. capsule
  2. polvere
  3. in forma liquida

Tale supplemento non dovrebbe essere preso tutti i giorni o per lunghi periodi di tempo. Il dosaggio consigliato consiste in circa 1 o 2 assunzioni quotidiane di kre- alkalyn, e, se si decidesse di utilizzarlo due volte al giorno, sarebbe saggio prenderne uno poco prima dell’allenamento e uno in seguito a quest’ultimo, nell’arco di tempo di un’ora.

E’ importante ricordare che 1 grammo di kre-alkalyn equivale a circa 8-10 grammi di creatina monoidrato.

Viste le particolari proprietà del prodotto tuttavia, è necessario attenersi strettamente o alle indicazioni riportate sull’etichetta o ai consigli del proprio medico di fiducia, che sarà in grado inoltre di garantire il dosaggio più appropriato dopo aver analizzato attentamente lo stato di salute e le condizioni fisiche di ognuno.

Non sono ancora state condotte sperimentazioni cliniche sulla Kre-Alkalyn, ma in base a resoconti empirici pare che questa sostanza sia in grado di apportare gli stessi benefici della creatina normale, senza causare disturbi di stomaco né gonfiori. Il dosaggio consigliato è di 1,5-3 grammi di Kre-Alkalyn prima e dopo il workout; non è necessaria nessuna fase di sovraccarico.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Come e Perché Assumere la Creatina parte 3
03 Dicembre 2016

Come e Perché Assumere la Creatina parte 3

Le fonti naturali di creatina e le varie forme di integratori

Questo articolo sulla creatina, è parte di una guida (prima parte) che mette a conoscenza l'atleta su come usare questo integratore, su come agisce sulle prestazioni fisiche, quali sono gli sport in cui funziona maggiormente e tanto altro ...

Creatina monoidrata
19 Gennaio 2019

Creatina monoidrata

L'integratore alimentare più vicino agli steroidi anabolizzanti per guadagni di massa muscolare.

La creatina monoidrato è il più efficace integratore ergogenico nutrizionale attualmente a disposizione degli atleti per aumentare le capacità di esercizio ad alta intensità durante l'allenamento e per aumentare la massa magra. Sono disponibili anche altre forme di creatina, ma non hanno dimostrato di esercitare vantaggi significativi rispetto alla creatina monoidrato. La creatina è stata scoperrta negli estratti di carne nel 1832 dal chimico francese Michel Eugène Chevreul. Nel 1923 è stato scoperto che il corpo umano nella media contiene oltre 100 gr. di creatina, ma questo valore può variare...

Ultimi post pubblicati

Allenamento PHA
18 Giugno 2019

Allenamento PHA

Le schede di allenamento in PHA prevedono diversi esercizi eseguiti consecutivamente stimolando distretti corporei il più possibile distanti tra loro (ad esempio cosce/deltoidi o bicipiti femorali/pettorali), in generale alternando l’attività della parte superiore con quella inferiore del corpo o viceversa. Tale sequenza andrà a reclutare tutti i gruppi muscolari del corpo in un’unica seduta (allenamento total body).

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.