(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Creatina inibitore della Miostatina

data di redazione: 07 Maggio 2014 - data modifica: 19 Gennaio 2019
Creatina inibitore della Miostatina

Era già nota dalla scienza e sul campo per le sue straordinarie qualità di sviluppo della forza e sintesi proteica, ma ora nuovi studi recenti del 2010, portano alla luce altre importantissime funzioni! 

Forse non tutti sanno che cosa sia la miostatina, detto brevemente è una sostanza presente nella muscolatura umana la quale ha la funzione di bloccare la crescita muscolare cioè serve a non fare diventare i muscoli giganteschi, anche perchè in natura, non servono nella lotta per la sopravvivenza metabolica ( il grasso è più utile) e nei digiuni forzati.

Entro certi limiti la miostatina può essere inibita e anche ogni piccola inibizione, causa la crescita muscolare (relativa..) molti ricercatori sono convinti che la vera chiave della crescita sia proprio l’inibizione della miostatina. 

Vari fattori inibiscono la miostatina, fra cui una dieta iperproteica e l’allenamento strenuo con i pesi, ma ora si e’ scoperto che anche la creatina può farlo! 

La creatina agisce su un particolare fattore di crescita detto GASP-1 ( uno dei tanti) stimolandone lo sviluppo, il quale avrebbe a sua volta avrebbe una funzione inibente la miostatina, inoltre la creatina pare avere funzioni stabilizzanti la membrana cellulare muscolare, anti-infiammatoria e anti -ossidante, tutti fattori favorenti l’anabolismo!

Un recentissimo studio, ha dimostrato che la creatina stimola la crescita muscolare anche senza allenamento.

Pare infatti che la sua azione sull'igf-1 e le cellule staminali in senso anabolici sia presente anche senza lo stimolo allenante dei pesi e pare che anche che aiuta le cellule staminali del cuore a riprodursi, fattore chiave per il recupero dagli infarti.

 

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Come e Perché Assumere la Creatina
19 Gennaio 2019

Come e Perché Assumere la Creatina

Una vera guida sull'uso di uno dei migliori integratori conosciuti agli atleti

 La creatina è prodotta nel fegato, pancreas e reni, e viene trasportata ai muscoli del corpo attraverso il flusso sanguigno. Una volta raggiunta la muscolatura, viene convertita in fosfocreatina (creatina fosfato). Questo metabolita ad alta potenza viene utilizzato per rigenerare in ultimo la fonte di energia dei muscoli, ATP.

Integrazione Creatina: Serve davvero la fase di carico?
19 Gennaio 2019

Integrazione Creatina: Serve davvero la fase di carico?

La creatina è senza dubbio uno degli integratori più popolari e ben documentati sul mercato. Aumenta la quantità di energia disponibile di breve durata, favorisce un'alta intensità d'esercizio, la creatina permette agli atleti impegnati con l'allenamento pesi, di spingere con più forza negli allenamenti in palestra e in ultima analisi può portare aumenti di forza e incrementare la massa muscolare nell'allenamento con i pesi.

Ultimi post pubblicati

Allenamento PHA
18 Giugno 2019

Allenamento PHA

Le schede di allenamento in PHA prevedono diversi esercizi eseguiti consecutivamente stimolando distretti corporei il più possibile distanti tra loro (ad esempio cosce/deltoidi o bicipiti femorali/pettorali), in generale alternando l’attività della parte superiore con quella inferiore del corpo o viceversa. Tale sequenza andrà a reclutare tutti i gruppi muscolari del corpo in un’unica seduta (allenamento total body).

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.