(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Tirata al Mento con Bilanciere Olimpico

data di redazione: 06 Settembre 2018
Tirata al Mento con Bilanciere Olimpico
Muscoli interessati: Deltoide laterale, Bicipiti brachiali, Brachiali, Brachioradiali, Deltoide anteriore, Sottospinato, Trapezio centrale, Trapezio inferiore.
Tipo attrezzatura: Bilanciere
Tipo esercizio: Body Building
Biomeccanica dell'esercizio: Base

Impugnate il bilanciere con presa prona, con le mani ad una distanza inferiore rispetto alla larghezza delle spalle. 

Posizionate i piedi alla larghezza delle spalle, tenete le ginocchia leggermente flesse e inarcate leggermente la regione lombare in modo tale da assumere una base d'appoggio solida. 

La posizione di partenza prevede che le braccia siano estese verso il basso, con il bilanciere che si trovi più o meno a metà coscia. 

Tirate il bilanciere verso l'alto di fronte a voi, flettendo i gomiti, fino circa all'altezza del mento. 

Durante tutta la fase concentrica, tenete sempre i gomiti ad un'altezza superiore rispetto ai polsi. 

Ritornate alla posizione di partenza in maniera lenta e precisa, controllando il bilanciere nella fase discendente.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

SCROLLATE CON MANUBRI CON BUSTO IN APPOGGIO SU PANCA INCLINATA
06 Settembre 2018

SCROLLATE CON MANUBRI CON BUSTO IN APPOGGIO SU PANCA INCLINATA

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

SCROLLATE CON PIASTRE CON PRESA PINZATA IN PIEDI
09 Settembre 2018

SCROLLATE CON PIASTRE CON PRESA PINZATA IN PIEDI

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

Articoli suggeriti

Ultimi post pubblicati

Allenamento PHA
18 Giugno 2019

Allenamento PHA

Le schede di allenamento in PHA prevedono diversi esercizi eseguiti consecutivamente stimolando distretti corporei il più possibile distanti tra loro (ad esempio cosce/deltoidi o bicipiti femorali/pettorali), in generale alternando l’attività della parte superiore con quella inferiore del corpo o viceversa. Tale sequenza andrà a reclutare tutti i gruppi muscolari del corpo in un’unica seduta (allenamento total body).

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.