(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

L'Allenamento di Giugno per Muscoli Scolpiti nella Roccia

data di redazione: 29 Maggio 2016
L'Allenamento di Giugno per Muscoli Scolpiti nella Roccia

Nell'articolo IL MIO ALLENAMENTO OUTDOOR avevamo spiegato sinteticamente i benefici che apporta l'allenamento fisico effettuato all'aperto. Dopo mesi e mesi di sedute "al chiuso" con bilancieri, macchine, manubri ed altri attrezzi classici da palestra, perché non provate a scendere nel parco sotto casa, per effettuare "l'allenamento di giugno per muscoli scolpiti nella roccia"? Non parliamo di CrossFit, né di Bodybuilding, né tantomeno di calisthenics, in questo articolo vi proporremo un allenamento a 360°, che sfrutta i benefici e le virtù di tutti i sistemi citati.

L'allenamento di giugno sfrutterà:

  • La struttura di base, ovvero la splite routine, data dal body-building nonché qualche ottimo esercizio di stiraggio.
  • Sfrutterà alcuni esercizi del CrossFit ed altri del Calisthenics per un mix esplosivo che donerà al vostro fisico un aspetto granitico scolpito nella roccia.

Per poter effettuare questo protocollo di allenamento vi servirà una sbarra trazioni che la troverete al parco, un paio di anelli, ed un paio di kettlebell, che li troverete entrambi nel nostro STORE. Andiamo al sodo, ecco il vostro allenamento di giugno. Cliccando negli esercizi avrete un video esplicativo del movimento.

PROTOCOLLO DI GIUGNO

GIORNO A - DORSALI - TRAPEZI - BICIPITI

  1. Trazioni alla sbarra con presa prona 8 Serie da 4 Ripetizioni con 2 minuti di recupero ( E' un classico protocollo di forza che sfrutta il principio del buffer, se siete leggeri portatevi una cintura da sollevamento dove collegherete 1 o 2 kettlebell)
  2. Pullover con gli Anelli 2 Serie da 15-20 Ripetizioni con 1 minuto di recupero. Esercizio di stiraggio intermedio che si effettua collegando gli anelli alla sbarra trazioni
  3. Rematore con 2 kettlebell con busto flesso 2 Serie da 15-20 ripetizioni con 1 minuto di recupero
  4. Aperture inverse con gli anelli 2 Serie da 15-20 Ripetizioni con 1 minuto di recupero
  5. Tirate al mento con 1 o 2 kettlebell 2 Serie da 15-20 Ripetizioni con 1 minuto di recupero
  6. Curl con 2 kettlebell 2 Serie da 10-12 Ripetizioni con 1 minuto di recupero
  7. Curl con 1 kettlebell 2 Serie da 10-12 Ripetizioni con 1 minuto di recupero

GIORNO B - COSCE E POLPACCI

  1. Corsa - Sprint 10 Serie da 50 metri con 1 minuto di recupero
  2. Front Squat con 2 kettlebell 2 Serie da 15-20 Ripetizioni con 1 minuto di recupero.
  3. Affondi in movimento con 2 kettlebell 2 Serie da 15-20 ripetizioni con 1 minuto di recupero
  4. Stacco da terra gambe tese con 2 kettlebell seduti su una panchina 2 Serie da 15-20 Ripetizioni con 1 minuto di recupero
  5. Nordick Hamstring Exercise 2 Serie da 15-20 Ripetizioni con 1 minuto di recupero
  6. Calf con 2 kettlebell su scalino 2 Serie da 15-20 Ripetizioni con 1 minuto di recupero
  7. Donkey calf con cintura con 1 o 2 kettlebell 2 Serie da 15-20 Ripetizioni con 1 minuto di recupero

GIORNO C - PETTO - SPALLE - TRICIPITI

  1. Dip alle parallele o agli anelli 8 Serie da 4 Ripetizioni con 2 minuti di recupero ( E' un classico protocollo di forza che sfrutta il principio del buffer, se siete leggeri portatevi una cintura da sollevamento dove collegherete 1 o 2 kettlebell)
  2. Croci agli anelli 2 Serie da 15-20 Ripetizioni con 1 minuto di recupero. Esercizio di stiraggio intermedio che si effettua collegando gli anelli alla sbarra trazioni
  3. Piegamenti agli anelli 2 Serie da 15-20 ripetizioni con 1 minuto di recupero
  4. Aperture inverse con gli anelli 2 Serie da 15-20 Ripetizioni con 1 minuto di recupero
  5. Shoulder Press con 2 kettlebell 2 Serie da 15-20 Ripetizioni con 1 minuto di recupero
  6. Estensioni dietro la testa con 1 o 2 kettlebell 2 Serie da 10-12 Ripetizioni con 1 minuto di recupero
  7. Piegamenti a terra con le mani a diamante 2 Serie da 10-12 Ripetizioni con 1 minuto di recupero

Addominali

Per quanto riguarda l'allenamento addominale consigliamo un allenamento diverso dal solito

Effettuare l'allenamento addominali a vostra discrezione 2 volte la settimana in giorni distanti prima o dopo l'allenamento.

Se avete a disposizione un giardino potreste anche costruirvi un angolo palestra OUTDOOR con la nostra sbarra trazioni autoportante, le kettlebell e gli anelli per un Ottimo Allenamento all'aperto.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Seduta di Allenamento con 3 Circuiti per Bruciare prima gli Zuccheri e poi il Grasso
20 Maggio 2015

Seduta di Allenamento con 3 Circuiti per Bruciare prima gli Zuccheri e poi il Grasso

Programma Fitness Finalizzato al Dimagrimento

I Metodi di Allenamento a Circuito sono i sìstemi migliori per perdere massa grassa, a patto però che si rispettino i parametri dei protocolli delle sedute di allenamento.

15 Minuti di Allenamento Massacrante
19 Ottobre 2014

15 Minuti di Allenamento Massacrante

Allenamento Breve e Duro Non per i deboli di cuore

Questo allenamento è breve, ma non è di certo per i deboli di cuore. Questi circuiti cronometrati metteranno a dura prova la tua forza e la tua resistenza. I Circuiti di allenamento a tempo sono un ottimo modo per bruciare i grassi ma anche per costruire muscoli essendo stimolati con una certa intensità.

Ultimi post pubblicati

Allenamento PHA
18 Giugno 2019

Allenamento PHA

Le schede di allenamento in PHA prevedono diversi esercizi eseguiti consecutivamente stimolando distretti corporei il più possibile distanti tra loro (ad esempio cosce/deltoidi o bicipiti femorali/pettorali), in generale alternando l’attività della parte superiore con quella inferiore del corpo o viceversa. Tale sequenza andrà a reclutare tutti i gruppi muscolari del corpo in un’unica seduta (allenamento total body).

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.