(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

5 Punti Chiave per Stimolare al Massimo il Metabolismo nel corso delle 24 Ore

data di redazione: 26 Dicembre 2015
5 Punti Chiave per Stimolare al Massimo il Metabolismo nel corso delle 24 Ore

Prima di parlare dei 5 punti chiave per stimolare al massimo il metabolismo nel corso delle 24 ore, vogliamo dare una definizione del metabolismo. Cos'è il metabolismo?

Il metabolismo di base è la somma dell'energia utilizzata per i processi fisiologici vitali dell’organismo:

  • dalla sintesi e la degradazione di componenti delle cellule
  • alle reazioni biochimiche,
  • dal battito del cuore alla filtrazione renale,
  • dal lavoro del fegato a quello delle ghiandole endocrine, ecc.

Questo consumo energetico è attribuibile soprattutto all'attività della massa magra, cioè, essenzialmente, organi e muscoli volontari e involontari.

In genere, negli uomini la massa magra è maggiore che nelle donne e in tutti, con il passare degli anni, si assiste a una progressiva sostituzione con massa grassa anche senza aumento di peso corporeo, quindi all’aumentare dell’età diminuisce il metabolismo basale.

Cosa Bisogna Fare per Tenerlo Alto?

1) ESERCIZIO FISICO

L'Esercizio fisico fa aumentare il tasso metabolico. L'allenamento aerobico eseguito ad intensità piuttosto elevata, per periodi abbastanza lunghi, è il modo migliore per spingere il metabolismo a tutto gas. Anche l'allenamento pesi riveste un ruolo importante, soprattutto con gli esercizi multi articolari come stacco da terra, squat, slancio, strappo, distensioni su panca (con certi carichi), pressa e rematori nonché trazioni e parallele.

2) MANGIARE A SUFFICIENZA

Un'eccessiva diminuzione dell'apporto calorico può provocare un rallentamento del metabolismo allo scopo di conservare energia. Questo punto è dedicato alle donne che si allenano e che non mangiano. Con i radicchi e l'insalata dopo intensi allenamenti che siano funzionali, fitness o di sport da combattimento non si va da nessuna parte. Se vi allenate dovete nutrirvi come delle "cristiane" e quindi assumere tutti i macro-nutrienti richiesti dall'organismo.


3) MANGIARE SPESSO

Il cibo stimola il metabolismo, perciò suddividendo l'apporto calorico giornaliero in un numero maggiore di piccoli pasti, piuttosto che in un numero inferiore di pasti più abbondanti, si contribuisce ad aumentare il tasso metabolico.


4) MANGIARE PROTEINE AD OGNI PASTO

Le proteine tendono ad accelerare il metabolismo più dei carboidrati e dei grassi, quindi consumare proteine ad ogni pasto si stimola il dimagrimento.


5) PROTEGGERE LA MASSA MAGRA

Maggiore è la massa muscolare, tante calorie si bruceranno. La perdita di massa muscolare causata da una dieta troppo rigorosa o dal sovrallenamento (come l'aerobica in eccesso) provoca un rallentamento del metabolismo, ostacolando il processo di dimagrimento e favorendo la ricostruzione delle riserve di grasso corporeo una volta terminata la dieta.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Il Freddo Fa Dimagrire?
31 Marzo 2016

Il Freddo Fa Dimagrire?

Come e in che misura il freddo è in grado di aumentare il metabolismo basale

In realtà circa l'1% della spesa energetica è utilizzata a questo scopo, una quota esigua, il che significa che sarebbe controproducente pensare di poter mangiare un pò di più e permettersi di non fare sport vivendo un pò più al freddo e rimanere comunque in linea.

Perdere 5 kg di Grasso in un mese - Terapia d'Urto
11 Maggio 2016

Perdere 5 kg di Grasso in un mese - Terapia d'Urto

L'Estate è alle porte e siete indietro con la prova costume? Uomini: "Avete ancora del grasso sull'addome?" Donne: "Avete ancora grasso su cosce e glutei?" Non disperatevi se siete persone sportive, che si allenano tutto l'anno e volete dare una spinta alla perdita del grasso, in questo articolo vi proporremo un programma di dimagrimento rapido basato su 3 fronti.

Ultimi post pubblicati

Allenamento PHA
18 Giugno 2019

Allenamento PHA

Le schede di allenamento in PHA prevedono diversi esercizi eseguiti consecutivamente stimolando distretti corporei il più possibile distanti tra loro (ad esempio cosce/deltoidi o bicipiti femorali/pettorali), in generale alternando l’attività della parte superiore con quella inferiore del corpo o viceversa. Tale sequenza andrà a reclutare tutti i gruppi muscolari del corpo in un’unica seduta (allenamento total body).

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.