(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Home Fitness: Dimagrimento Rapido con il Sacco da Boxe

data di redazione: 22 Febbraio 2017 - data modifica: 23 Febbraio 2017
Home Fitness: Dimagrimento Rapido con il Sacco da Boxe

Programma di Allenamento per Perdere Grasso Usando il Sacco da Boxe

Non a tutti piace andare a correre nel parco, uscire in bicicletta oppure effettuare delle sedute di cardio-fitness in palestra, il motivo principale è la noia; in casa non sempre le persone possono detenere un tapis roulant, cyclette o altro macchinario per il cardio-fitness sia per motivi di spazio che di costo. L'allenamento pesi e la dieta non bastano per definire il proprio corpo, bisogna in qualche modo inserire un'attività aerobica.

Avete mai provato ad allenarvi con il sacco da boxe?

L’allenamento con il il sacco da boxe è un esercizio decisamente impegnativo dal punto di vista fisico e ti permette di bruciare calorie in poco tempo. Si tratta di un valido allenamento per tutto il corpo e ti permette di tonificare e definire il tuo fisico. Svolto con la giusta intensità, infatti, risulta decisamente efficace dal punto di vista aerobico. Muoversi intorno al sacco, cambiando la posizione del corpo per sferrare i colpi, ti porta a consumare ossigeno e ad aumentare la frequenza cardiaca. Inoltre potrete allenarvi anche da soli, senza la necessità di un compagno di allenamento.

Il problema dell'allenamento con il sacco da boxe effettuato in casa è dato dalla tecnica di esecuzione dei colpi, in quanto non sempre le persone sanno esattamente come colpire.

In questo articolo vi forniremo un allenamento con esempi illustrati semplice, ma nel contempo efficace dove lo scopo primario NON è quello di diventare Mike Tyson o Mohamed Alì, ma quello di dimagrire divertendosi.

Scheda di Allenamento con il Sacco da Boxe

1) Riscaldamento

Effettuare 5-10' di saltelli con la corda

2) Super Serie Push up su Step + Combinazione di colpi al sacco

  • Effettuare 10 ripetizioni di piegamenti sulle braccia esplosivi e al termine
  • Effettuare 10 combinazioni di sinistro e destro al sacco. Consigliamo l'utilizzo di guantini da MMA, in modo tale da poter effettuare sia gli esercizi funzionali che le tecniche di combattimento.

Al termine della super serie recuperare 2 minuti e ripetere per 3 volte, dopodiché passate al blocco successivo.

3) Super Serie Box Jump + Affondo e Calcio frontale al Sacco

  • Effettuare 10 ripetizioni di Salti esplosivi sopra la box o panca
  • Effettuare 10 Combinazioni Affondi e front Kick Colpendo per 10 volte il sacco con un calcio frontale

Al termine della super serie recuperare 2 minuti e ripetere per 3 volte, dopodiché passate al blocco successivo.

4) Lateral Burpees con Combinazione di ginocchiate al sacco

  • Effettuate 15 ripetizioni di Lateral Burpees con doppia ginocchiata al sacco. Ogni volta che saltate da destra a sinistra e viceversa, dovrete sferrare una doppia ginocchiata al sacco con entrambe le ginocchia. Terminati i 2 colpi, saltate dall'altra parte, effettuate un burpee e poi altri 2 colpi al sacco. Effettuate questa combinazione per 15 ripetizioni.

5) Tabata al Sacco Con i Seguenti Colpi

Effettuate un protocollo tabata modificato con i colpi che abbiamo effettuato nei blocchi precedenti. Bisognerà lavorare per 30" con 20" di recupero, come da seguente schema:

  • 30" sinistro e destro al sacco
  • 20" recupero
  • 30" Front Kick al sacco
  • 20" recupero
  • 30" ginocchiate alternate
  • 20" recupero
  • 30" sinistro e destro al sacco
  • 20" recupero
  • 30" Front Kick al sacco
  • 20" recupero
  • 30" ginocchiate alternate

Sono quasi 5 minuti di lavoro. Se avete ancora energie e tempo a disposizione recuperate 3 minuti ed effettuate un altro giro del protocollo indicato.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Schiena e Bicipiti Enormi a Casa Vostra
07 Giugno 2016

Schiena e Bicipiti Enormi a Casa Vostra

Vi poniamo una domanda: "Quali sono i distretti muscolari che potreste allenare tranquillamente a casa vostra, con gli stessi risultati, in termini di sviluppo muscolare, che avreste avuto in palestra?"

Addominali in forma dopo la gravidanza
16 Dicembre 2015

Addominali in forma dopo la gravidanza

Quando iniziare ad allenarsi dopo il parto? Come eliminare la pancia e quali esercizi fare?

Avete appena partorito ed ora volete tornare in forma meglio di prima. Ma è così urgente riuscire a fare subito stacco da terra e squat? Per rinforzare l’addome e la schiena non esiste di meglio che lo stacco da terra però, per tornare come eravate prima dell’arrivo di vostro figlio, non abbiate fretta e cominciate con gli esercizi leggeri, da principiante. Dovete trattarvi come un principiante sedentario che fino al giorno prima d’ora non aveva mai visto un bilanciere in vita sua.

Ultimi post pubblicati

Allenamento PHA
18 Giugno 2019

Allenamento PHA

Le schede di allenamento in PHA prevedono diversi esercizi eseguiti consecutivamente stimolando distretti corporei il più possibile distanti tra loro (ad esempio cosce/deltoidi o bicipiti femorali/pettorali), in generale alternando l’attività della parte superiore con quella inferiore del corpo o viceversa. Tale sequenza andrà a reclutare tutti i gruppi muscolari del corpo in un’unica seduta (allenamento total body).

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.