(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Allenamento al Power Rack

data di redazione: 08 Aprile 2014 - data modifica: 15 Marzo 2019
Allenamento al Power Rack

Allenamento al Power Rack

Il power rack è uno dei primi attrezzi nati per le palestre di body building  ed è  la struttura  nella quale è possibile eseguire decine e decine di esercizi in tutta sicurezza come: 

  • squat
  • stacco da terra
  • lento
  • rematore
  • trazioni
  • panca piana
  • panca inclinata

Possiede proprietà anaboliche quasi magiche. 

Può trasformare un essere umano debole in un atleta enorme e con una massa muscolare mostruosa , motivo per il quale nel mondo della forza, sudore e ferro è spesso chiamato "la gabbia".

 

 


La struttura del power rack è alquanto ingannevole per la sua semplicità: pare una capanna senza pareti con una base quadrata o leggermente rettangolare, quattro montanti di sostegno, uno ad ogni angolo, e alcuni pali di supporto in cima. Due dei montanti presentano corti perni regolabili che reggono il bilanciere. 

Li si sposta a differenti altezze per fare di tutto dallo squat alla panca piana alle distensioni sopra la testa dentro la gabbia. 

Ci sono pure due perni lunghi, ciascuno che passa da un supporto frontale ad uno posteriore, che "fermano" il bilanciere nel caso non ce la facciate durante lo squat o la distensione su panca piana; li potete usare come una base da cui fare partire il sollevamento di un bilanciere carico per delle ripetizioni parziali pesanti, come i lockout alla panca piana (panca con partenza da fermo dal basso).  

Potete anche regolare i perni più lunghi e i fori corrispondenti dovrebbero essere numerati in modo che possiate conoscere l'esatta altezza a cui avete sollevato o disteso durante l'ultima bestiale sessione. 

I perni lunghi vi permetteranno di eseguire Squat e panca piana con bilanciere in tutta sicurezza senza l’ausilio dello spotter in quanto in caso di crollo fisico i perni lunghi vi salveranno, basterà solo mollare il  bilanciere. 

Un sessione in total body al power rack potrebbe essere : 

  • Squat
  • Stacchi a gambe tese
  • Calf raise
  • Panca piana
  • Panca inclinata
  • Trazioni alla barra alta
  • Rematore con busto a 90°
  • Distensioni da seduto
  • Trazioni al mento
  • Distensioni su panca con presa stretta
  • Curl con bilanciere

Eseguite 2 serie da 8 ripetizioni per ciascuno esercizio e avrete allenato tutto il corpo in un modo magnifico.             

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Come Fare Palestra A Casa
01 Marzo 2019

Come Fare Palestra A Casa

Il problema delle palestre casalinghe è rappresentato principalmente dall'attrezzatura non sempre professionale e dalla scarsa motivazione di allenarsi da soli. Non è semplice infatti, arrivare a casa, dopo un'intensa giornata di lavoro ed allenarsi da soli nel proprio garage, a volte il divano attira più che il bilanciere e spesso e volentieri le palestre casalinghe si tramutano in comodi attaccapanni

La Palestra Casalinga Perfetta
01 Marzo 2019

La Palestra Casalinga Perfetta

La nostra casa sarà anche la nostra palestra! Per allenarsi bene bisogna trovare una collocazione giusta ed idonea alla nostra palestra casalinga, non servirà molto spazio, ma quel poco di spazio deve essere dedicato.Se dobbiamo ogni volta spostare scatoloni, borse, mobili e montare gli attrezzi, ci alleneremo la prima volta e poi mai più!

Ultimi post pubblicati

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.

Il Doping Nel BodyBuilding
10 Giugno 2019

Il Doping Nel BodyBuilding

Diventare un bodybuilder professionista, di alto livello, richiede l'uso di potenti farmaci che sono collegati al malfunzionamento di molti organi del nostro corpo sino ad arrivare al decesso prematuro. Le sostanze incriminate sono gli steroidi anabolizzanti, l'insulina, l'HGH e i diuretici.