(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Scheda di Allenamento in Fullbody a Rotazione

data di redazione: 14 Febbraio 2017
Scheda di Allenamento in Fullbody a Rotazione

I principali esercizi che andremo a svolgere in una scheda di allenamento in full body saranno esercizi multiarticolari, ottimi perché durante la loro esecuzione coinvolgeranno più gruppi muscolari; essendo esercizi multiarticolari dovranno essere svolti per primi, in modo da sfruttare il più possibile l ‘energia. È consigliabile utilizzare bilancieri e manubri al posto delle macchine poiché i pesi liberi permettono una maggiore stimolazione dei muscoli, dl momento che oltre a sollevare il peso bisogna trovare la stabilità, e nel far questo si fa lavorare un numero superiore di muscoli rispetto al solo muscolo target. In questo articolo vi forniremo una scheda con esempi illustrati di un allenamento in FullBody composto da soli 6 esercizi che allenano tutto il corpo a 360° dalle gambe alla schiena, dal petto alle spalle. Da sottolineare con schede del genere è inutile allenare bicipiti e tricipiti in quanto altamente stimolati in questi 6 esercizi.


EsercizioSetRepsRecEsempio
Pressa a 45°562'
Stacco da terra491'30"
Front Squat con 2 Kb3121'
Panca Piana562'
Trazioni alla sbarra491'30"
Military Press3121'

Come funziona la scheda di allenamento?

1° Settimana

Come primo giorno di allenamento utilizzate la scheda che vi abbiamo appena postato. Come funziona la rotazione?

Dividete la scheda in 2 parti:

  • Pressa, stacco e front squat
  • Panca, trazioni e military press

Nel secondo giorno effettuate il front squat come primo esercizio, pressa secondo e stacco terzo, military press quarto, panca quinto e trazioni sesto.

  1. front squat
  2. pressa
  3. stacco
  4. military press
  5. panca
  6. trazioni

Nel terzo giorno effettuate lo stacco per prima, il front per secondo e la pressa per terzo, trazioni per quarto, military press per quinto e panca per sesto.

  1. stacco
  2. front squat
  3. pressa
  4. trazioni
  5. military press
  6. panca

2° Settimana

Dopo 3 giorni di allenamento effettuati nella prima settimana, siamo tornati alle condizioni iniziali. Per quanto riguarda la seconda settimana vi chiediamo di invertire la zona alta con quella bassa, in modo tale da avere uno sviluppo muscolare omogeneo, in quanto si sa che ad inizio workout si hanno maggiori energie.

Pertanto i giorni saranno:

Giorno 4

  1. panca
  2. trazioni
  3. military press
  4. pressa
  5. stacco
  6. front squat

Giorno 5

  1. military press
  2. panca
  3. trazioni
  4. front squat
  5. pressa
  6. stacco

Giorno 6

  1. trazioni
  2. military press
  3. panca
  4. stacco
  5. front squat
  6. pressa

Terminata la seconda settimana potete ricominciare con la scheda del giorno 1. Segnate i carichi in un diario di allenamento e aumentate di volta in volta quando i carichi di allenamento diventano più facili.

Quali percentuali di carico utilizzare?

  • 6 reps - 75%massimale
  • 9 reps - 70%massimale
  • 12 reps - 65%massimale

Buon ABC Allenamento

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Allenamento per la Massa Old Style
14 Novembre 2017

Allenamento per la Massa Old Style

Volete incrementare la vostra massa muscolare con una scheda di allenamento old style? In questo articolo vi forniremo la scheda di allenamento originale ed ufficiale utilizzata dal grande Arnold Schwarzenegger ad inizio carriera per l'incremento della massa muscolare, fornita da Kaya Park, nipote del grande Reg Park mentore di Arnold Schwarzenegger.

Aumento Della Massa Muscolare con il 6x12
24 Novembre 2018

Aumento Della Massa Muscolare con il 6x12

La sua metodica di allenamento era ad alto volume, fare tantissime ripetizioni, numero di serie con tempi di recupero brevi. Nonostante avesse una forza notevole, si allenava con carichi leggeri, in quanto ritenenva che il pompaggio muscolare era da preferire alle serie di forza bruta a basse ripetizioni.

Ultimi post pubblicati

Allenamento PHA
18 Giugno 2019

Allenamento PHA

Le schede di allenamento in PHA prevedono diversi esercizi eseguiti consecutivamente stimolando distretti corporei il più possibile distanti tra loro (ad esempio cosce/deltoidi o bicipiti femorali/pettorali), in generale alternando l’attività della parte superiore con quella inferiore del corpo o viceversa. Tale sequenza andrà a reclutare tutti i gruppi muscolari del corpo in un’unica seduta (allenamento total body).

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.