(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

L'Allenamento in FULL BODY Funziona?

data di redazione: 12 Giugno 2014 - data modifica: 01 Maggio 2018
L'Allenamento in FULL BODY Funziona?

L'Allenamento in FULL BODY Funziona?

Le full-body, anche se attualmente sono un po’ sottovalutate, erano molto diffuse alcuni decenni fa ed una loro scelta può essere giustificata da parecchi motivi. 

Le schede di allenamento in full body andrebbero riprese in considerazione. 

Ecco le motivazioni principali:

  • Gli organi interni (cuore, reni, fegato, polmoni, ecc.) lavorano indipendentemente dal singolo gruppo muscolare allenato. Quindi ogni allenamento può essere considerato come un superlavoro per tali organi.
  • Le full-body consentono di eseguire meno allenamenti settimanali e quindi sottoporre a meno lavoro tali organi.
  • Un altro buon motivo di allenare tutto il corpo ad ogni sessione è che, anche se si salta (con gli impegni della vita moderna può sempre accadere…) una sessione d'allenamento, per quella settimana i tutti muscoli sono stati comunque allenati.
  • Gli esercizi per gruppi muscolari "limitrofi", spesso si "sovrappongono" e gravano su determinate articolazioni. Ad esempio, se un dato giorno alleniamo i pettorali e in un altro giorno alleniamo i deltoidi; in entrambi i giorni abbiamo sollecitato il cingolo scapolare. Se utilizziamo una full-body, sollecitiamo le varie articolazioni in una volta e poi visto che eseguiremo meno allenamenti settimanali le lasciamo riposare adeguatamente
  • Il corpo lavora all’unisono e durante la giornata non vengono utilizzate solo le gambe o solo il tronco.

Una soluzione di allenamento valida da prendere sicuramente in considerazione.

PROTOCOLLO DI ALLENAMENTO IN FULL BODY

Vediamo un esempio di scheda di full body, per una sessione di allenamento.

  1. Squat
  2. Bench press
  3. Stacco da terra
  4. Rematore con bilanciere
  5. Distensioni sopra la testa
  6. Estensione dei tricipiti
  7. Curl dei bicipiti
Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Tabella Allenamento Body Building divisa in 2 parti
01 Maggio 2018

Tabella Allenamento Body Building divisa in 2 parti

come incrementare la massa con questo protocollo di allenamento

Ecco qui di seguito un programma A-B per allenarvi in modo classico ed intenso dove i muscoli lavoreranno 3 volte ogni 2 settimane.

Bodybuilding: Il Miglior Allenamento Per Il 2018
01 Gennaio 2018

Bodybuilding: Il Miglior Allenamento Per Il 2018

Consigli Pratici su Come Migliorare il Proprio Fisico nel 2018

Il catalizzatore di molti cambiamenti è spesso l'arrivo di un nuovo anno dove le persone si pongono nuovi obiettivi e nuovi propositi per migliorare il proprio status. Chi pratica body building di norma chiede di diventare più grosso, definito con una qualità muscolare migliore. In questo articolo vi daremo qualche consiglio su come allenarvi per i prossimi tre mesi del 2018, per portare il proprio fisico ad un livello superiore.

Ultimi post pubblicati

Allenamento PHA
18 Giugno 2019

Allenamento PHA

Le schede di allenamento in PHA prevedono diversi esercizi eseguiti consecutivamente stimolando distretti corporei il più possibile distanti tra loro (ad esempio cosce/deltoidi o bicipiti femorali/pettorali), in generale alternando l’attività della parte superiore con quella inferiore del corpo o viceversa. Tale sequenza andrà a reclutare tutti i gruppi muscolari del corpo in un’unica seduta (allenamento total body).

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.