(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Trap Bar: Altri 5 Esercizi da Inserire Nel Tuo Allenamento

data di redazione: 30 Marzo 2019
Trap Bar: Altri 5 Esercizi da Inserire Nel Tuo Allenamento

In 7 Esercizi Con La Trap Bar vi avevamo fornito 7 esercizi da effettuarsi con questo fantastico bilanciere. In questo articolo ve ne forniremo altri 5.

Innanzitutto la trap bar è un tipo di bilanciere con il quale si possono eseguire molti esercizi per aumentare forza, massa e per perdere grasso. 

E' un attrezzo che viene utilizzato di rado ed i pochi atleti che lo utilizzano effettuano solamente lo stacco parallelo, una sorta di esercizio che è un mix tra stacco e squat.

Nel video allegato, vi forniremo altri 5 esercizi che potrete eseguire con questo attrezzo.

1. Scrollate


La presa parallela del bilanciere permette di eseguire l'esercizio di scrollata, molto simile alla versione effettuata con i manubri.

Diciamo che con la Trap Bar avrete la possibilità di utilizzare carichi molto elevati che con i manubri non avreste effettuato in quanto non sempre le palestre e le home gym sono dotate di manubri con un carico superiore ai 35 kg cadauno.

2. Stacco

Le differenze tra lo stacco eseguito con la Trap bar e con il bilanciere sono in primis una questione di angoli. 

I due esercizi consentono di utilizzare un carico simile, ma la maggior parte delle persone riesce a staccare un po' di più con la Trap Bar. 

Sebbene entrambi allenino uno schema motorio a cardine, il picco del momento a livello della colonna e del bacino è leggermente maggiore per lo stacco con il bilanciere rispetto alla Trap bar, mentre il picco del momento al ginocchio tende ad essere maggiore per lo stacco eseguito con quest'ultima. 

Inoltre, sebbene portino ad un grado di attivazione muscolare simile dei gruppi muscolari coinvolti, l'attivazione del quadricipite tende ad essere maggiore per lo stacco con la Trap bar, mentre femorali ed erettori spinali tendono a venire attivati in misura maggiore nello stacco convenzionale.

  • Se vuoi allenarti seguendo una guida professionale, prova ABC FIT il nostro personal trainer virtuale.
  • Prezzo accessibile a tutti, perché tutti devono avere la possibilità di incrementare la propria muscolatura.

3. Rematore

La presa parallela attenua lo stress sull'articolazione delle spalle durante l'esecuzione dell'esercizio. 

E' una versione simile al rematore effettuato con busto flesso e manubri, ma come per le scrollate, con la trap bar, avrete la possibilità di utilizzare carichi elevati in tutta sicurezza.

4. Split Squat

Il penultimo esercizio mostrato è lo split squat. Questo esercizio si concentra sui quadricipiti, muscoli posteriori della coscia e glutei. Ottimo esercizio da effettuarsi magari in super serie con uno dei 5 esercizi dell'articolo.

Con lo stacco ed il jump squat effettuerete una fantastica super serie aftershock che interessa gli stessi distretti muscolari. Con rematore e/o scrollate una super serie PHA alquanto dimagrante per l'effetto dell'azione periferica del cuore.

5. Jump Squat

Questo esercizio è perfetto per costruire esplosività. Abbassatevi in maniera lenta e controllata finché i muscoli posteriori della coscia non sono paralleli al suolo. 

Quando avete raggiunto il punto basso del movimento esplodete con un salto cercando di atterrare nel medesimo punto. Consigliamo scarpe adatte. 

Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Croci ai cavi ad un braccio
11 Luglio 2017

Croci ai cavi ad un braccio

Croci ai cavi un braccio alla volta.

Affondi su Step
06 Gennaio 2015

Affondi su Step

Variante degli Affondi

Fate un passo in avanti, posizionando il piede sullo step ed abbassando la coscia della gamba avanzata e le anche in modo da formare un angolo vicino ai 90°. Assicurarsi che il corpo sia verticale e che il ginocchio della gamba avanzata sia allineato con il piede: non dovrebbe, infatti, superare la linea del piede, che dovrebbe aderire perfettamente alla superficie dello step.

Ultimi post pubblicati

Allenamento PHA
18 Giugno 2019

Allenamento PHA

Le schede di allenamento in PHA prevedono diversi esercizi eseguiti consecutivamente stimolando distretti corporei il più possibile distanti tra loro (ad esempio cosce/deltoidi o bicipiti femorali/pettorali), in generale alternando l’attività della parte superiore con quella inferiore del corpo o viceversa. Tale sequenza andrà a reclutare tutti i gruppi muscolari del corpo in un’unica seduta (allenamento total body).

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.