(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Rematore con Bilanciere a Busto Flesso

data di redazione: 31 Luglio 2014 - data modifica: 10 Marzo 2017
Rematore con Bilanciere a Busto Flesso

REMATORE CON BILANCIERE A BUSTO FLESSO

Molti ragazzi quando eseguono questo esercizio, adibito allo sviluppo in primis dei dorsali e secondariamente per bicipiti, deltoidi posteriori, lombari e trapezi, più aumentano il carico e più si ritrovano in una posizione quasi eretta. In pratica l'esercizio viene trasformato in un movimento a metà tra tirate al mento e stacco da terra. L'esercizio serve per sviluppare i dorsali e per essere efficace bisogna effettuarlo in maniera corretta:


Il busto deve essere posizionato quasi a 90°con la zona lombare inarcata, portando altresì il bilanciere all'ombelico .


Esecuzione dell'Esercizio

  • posizionarsi se possibile su un lieve rialzo di 5 – 10 cm circa
  • tenere la schiena parallela al pavimento o quasi e lo sguardo rivolto in avanti
  • tenere le gambe leggermente flesse e larghe quanto la larghezza delle spalle o poco più
  • contrarre fortemente i glutei e femorali, e schiacciare la pancia contro la colonna vertebrale
  • impugnare il bilanciere con una presa media (poco più larga dalla larghezza delle spalle)
  • cercare di mantenere la schiena piatta per quanto possibile
  • tirare il bilanciere verso la parte bassa dello sterno o la bocca dello stomaco mantenendo i gomiti vicini ai fianchi e facendo in modo che il bilanciere rimanga sempre vicino al corpo (considera questo esercizio come il movimento contrario alla panca piana)
  • addurre le scapole a fine concentrica (in pratica devi avvicinarle il più possibile) e rilasciarle nella fase eccentrica (se vuoi puoi fare un piccolo fermo allo sterno per avere una maggiore percezione delle scapole), e riposizionare il bilanciere a terra ad ogni ripetizione (in questo modo eviterai di perdere l’impostazione corretta)
  • non strattonare e non agitare la schiena durante tutto l’arco del movimento

Rematore con la testa in appoggio

Trovate un posto dove posizionare il viso come ad esempio uno schienale di una panca. La soluzione è quella di appoggiare la fronte su un supporto imbottito poco più alto del punto vita (ad esempio l'estremità più alta di una panca inclinata) e tenercela per tutta la serie. In questo modo , l'angolazione del corpo sarà ottimale e lo sforzo sarà costante e si concentrerà sui vostri dorsali.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Come Posizionare i Piedi nello Stacco da Terra?
26 Settembre 2016

Come Posizionare i Piedi nello Stacco da Terra?

Più volte vi sarete chiesti la giusta ed idonea posizione dei piedi da tenere durante l'esecuzione dello squat o dello stacco da terra

I Migliori Esercizi Per i Glutei
22 Maggio 2019

I Migliori Esercizi Per i Glutei

Gli 11 Migliori Esercizi Per i Glutei Corredati Di Tutorial Video

I ​glutei sono il gruppo muscolare più grande e potente del corpo umano, si contraggono per muovere i fianchi in ogni direzione, e dal momento che sono un grande gruppo muscolare bisognerebbe allenarli sodo per rendere operativo il metabolismo. Pochissime persone danno importanza a questo gruppo muscolare ed in questo articolo vi diremo quali sono i migliori esercizi per allenare i glutei con una nostra spiegazione tecnica corredata da tutorial video.

Ultimi post pubblicati

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.

Il Doping Nel BodyBuilding
10 Giugno 2019

Il Doping Nel BodyBuilding

Diventare un bodybuilder professionista, di alto livello, richiede l'uso di potenti farmaci che sono collegati al malfunzionamento di molti organi del nostro corpo sino ad arrivare al decesso prematuro. Le sostanze incriminate sono gli steroidi anabolizzanti, l'insulina, l'HGH e i diuretici.