(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Incremento della Forza in Modo Semplice

data di redazione: 22 Settembre 2015 - data modifica: 15 Novembre 2018
Incremento della Forza in Modo Semplice

Scheda di Allenamento Semplice, Grezza con pochi fronzoli ma che funziona

Incremento della Forza in Modo Semplice

Il bodybuilding è la disciplina che come dice il termine stesso consiste nel costruire e modellare il proprio corpo al fine di ottenere un ottimo risultato estetico. Il padre di questo sport, Arnold Schwarzenegger, affermava “Il bodybuilder è colui che mette i muscoli dove mancano, come uno scultore può mettere la creta se lo ritiene giusto, solo che per lui è molto più semplice, perché noi lavoriamo su dei corpi umani”.

Non c’è dubbio che il bodybuilding sia lo sport che dà i risultati più rapidi in termini di incremento delle masse muscolari e che sia l’unico in grado di potenziarne alcune a discapito di altre in base ai propri punti di forza e di carenza. Un vero e proprio rimodellamento del corpo. Purtroppo ciò è semplice a parole e sicuramente molto più complicato nei fatti.

Ci sono vari modi di allenarsi, varie tipologie di protocolli nel bodybuilding, ma non vi è dubbio che bisogna partire nel diventare tutti più forti.

Muscoli Grossi partono da una forza di base di un certo livello. 

L'Allenamento della Forza non è una passeggiata, non è una questione prettamente fisica ma è una questione anche di testa. I protocolli di Allenamento sono lunghi, estenuanti, gli esercizi da allenare sono pochi e possono annoiare , il sistema nervoso centrale viene messo alla dura prova. Se notiamo nelle palestre italiane di bodybuilding quanti ragazzi effettuano il mesociclo dedicato esclusivamente alla forza?

A tutti piace pompare le 8-10 ripetizioni, fare le superserie, gonfiare i muscoli all'inverosimile, ma per ottenere risultati duraturi, bisogna passare tutti quanti, sotto il tunnel della forza, altrimenti i muscoli saranno sempre di cartapesta.

E' anche vero che l'allenamento per aumentare la forza necessita dell'atmosfera giusta in palestra e altri compagni di allenamento che ci vengano dietro, da soli è dura scalare la montagna, come si dice bisogna "fare squadra".

Se non siete avezzi con cicli russi ed altri protocolli da vero powerlifter qui di seguito vi posteremo un programma alquanto semplice e rozzo ma che secondo noi è efficace.

I Giorni di allenamento settimanali sono 4 come prevede l'alta frequenza dell'allenamento di forza, ma in questo protocollo in ogni giornata alleneremo un esercizio di sostanza per non mandare in tilt il sistema nervoso centrale:

  • lunedì: giorno della panca
  • martedì: giorno dello squat
  • giovedì: giorno del lento avanti
  • venerdì: giorno dello stacco da terra

Gli Esercizi per ogni seduta di allenamento saranno 4 in modo tale da non sovraffaticare troppo il sistema nervoso centrale. L'esercizio di giornata avrà un suo protocollo di allenamento, una progressione semplice e lineare. L'esercizio sarà accompagnato da 3 esercizi di muscolarizzazione per terminare il lavoro.

PROTOCOLLO DI FORZA

Il presente protocollo di forza va adottato solo per l'esercizio base del giorno. Nella prima settimana testate un carico con il quale riuscite a terminare 6 serie da 2 ripetizioni , manterrete questo carico per 8 settimane dove molto probabilmente riuscirete a fare 6 serie da 6 ripetizioni. Forza Aumentata con muscoli più grossi! E' una progressione facile e lineare.

PROTOCOLLO ABC

  1. SETTIMANA 6 serie x 2 reps
  2. SETTIMANA 6 serie x 3 reps
  3. SETTIMANA 6 serie x 2 reps
  4. SETTIMANA 6 serie x 4 reps
  5. SETTIMANA 6 serie x 2 reps
  6. SETTIMANA 6 serie x 5 reps
  7. SETTIMANA 6 serie x 2 reps
  8. SETTIMANA 6 serie x 6 reps

Lunedì

  1. panca * (vedi protocollo)
  2. croci con manubri 3 serie x 8 ripetizioni
  3. dip alle parallele 3 serie x 8 ripetizioni
  4. estensioni per tricipiti dietro il collo 3 serie x 8 ripetizioni

Martedì

  1. squat* (vedi protocollo)
  2. leg extension 3 serie x 8 ripetizioni
  3. leg curl 3 serie x 8 ripetizioni
  4. calf in piedi 3 serie x 15-20 ripetizioni

Giovedì

  1. lento avanti* (vedi protocollo)
  2. alzate laterali 3 serie x 8 ripetizioni
  3. alzate frontali 3 serie x 8 ripetizioni
  4. alzate a 90° 3 serie x 8 ripetizioni

Venerdì

  1. stacco da terra* (vedi protocollo)
  2. trazioni alla sbarra 3 serie x 8 ripetizioni
  3. rematore con manubrio 3 serie x 8 ripetizioni
  4. hammer curl con manubri 3 serie x 8 ripetizioni

CERCHI PROGRAMMI SPECIFICI PER AUMENTARE QUESTA QUALITA'?

PROVA ABC FIT!! IL METODO UTILIZZATO DA MIGLIAIA DI ATLETI IN TUTTA ITALIA.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Come allenarsi per la forza
02 Ottobre 2014

Come allenarsi per la forza

Allenare la forza massima, rapida e resistente; differenze e modalità di allenamento

Forza rapida, forza resistente e forza massima. Come e con cosa si inizia se vuoi incrementarla? Quando si è principianti, è bene prevedere un lavoro di forza generale su tutti i distretti muscolari che privilegi l'aspetto quantitativo in un secondo momento l'allenamento diventa specifico in base al tipo di forza da allenare.

Body building, muscoli e ATP
13 Giugno 2017

Body building, muscoli e ATP

Il passaggio di stato dalla condizione di rilassamento a quella di contrazione muscolare induce un incremento rapido, e più o meno cospicuo, del consumo di ATP.  

Ultimi post pubblicati

Allenamento PHA
18 Giugno 2019

Allenamento PHA

Le schede di allenamento in PHA prevedono diversi esercizi eseguiti consecutivamente stimolando distretti corporei il più possibile distanti tra loro (ad esempio cosce/deltoidi o bicipiti femorali/pettorali), in generale alternando l’attività della parte superiore con quella inferiore del corpo o viceversa. Tale sequenza andrà a reclutare tutti i gruppi muscolari del corpo in un’unica seduta (allenamento total body).

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.