(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

La Forza Muscolare negli Sport da Combattimento

data di redazione: 08 Marzo 2014 - data modifica: 05 Aprile 2016
La Forza Muscolare negli Sport da Combattimento

L'allenamento della forza coinvolge l'uso di esercizi di resistenza allo scopo di incrementare la forza. La forza può essere allenata con diversi strumenti :

  • corpo libero
  • pesi con bilancieri, manubri o macchine
  • kettlebell

Ognuno ha la sua formula per aumentare la forza muscolare che sia anche funzionale. Molti preparatori odiano i pesi e pensano che siano inutili, però conosco atleti di lotta ad alto livello nazionale ed europeo che usano tantissimo i pesi in modo classico e tradizionale (squat, stacco, trazioni con la corda, panca piana, girata al petto).

Quando si pensa all’allenamento pesi si pensa ad Arnold Schwarzenegger, ma l’allenamento pesi non è solo Body Building.

Ovviamente l'allenamento pesi negli sport di combattimento deve considerarsi come una INTEGRAZIONE all'allenamento standard del fighter o grappler, in quanto l'atleta deve avere le energie necessarie per affrontare anche l'allenamento tecnico.

Cosa importante è che l'allenamento pesi non deve essere invasivo a livello muscolare, le serie non devono essere portate al cedimento in quanto i doms del giorno dopo pregiudicherebbero l'allenamento tecnico. Un combattente si allena 5 volte la settimana e quindi saper dosare gli allenamenti è importante.

Un combattente non deve fare le gare d estetica, deve sostenere un incontro e quindi bisogna sapere cosa vogliamo dall'allenamento pesi. In un fighter serve la forza esplosiva e quindi un paio di esercizi con la tecnica del BUFFER potrebbero migliorare questa fase, e magari al termine si trasforma il tutto con l'uso dei pads, sacco, sparring.

Per i colpi sono utili le distensioni su panca piana con bilanciere e come complementare per allenare anche gli antagonisti le trazioni alla sbarra e magari per le gambe uno squat a corpo libero ad alta intensità.

In un grappler sono utili gli stacchi da terra, girate al petto, panca piana e anche squat magari in sedute separate per ridurre il volume di lavoro .

Molti allenatori della vecchia scuola rabbrividiscono al pensiero del sollevamento pesi, visto che la loro interpretazione di ciò coincide col bodybuilding. In loro l'espressione 'sollevare pesi' produce automaticamente l'immagine di un grosso, lustro bodybuilder.

Ma il combattente non si allenerà mai con i pesi in stile body building; non farà serie ad esaurimento per pompare all’estremo pettorali deltoidi o bicipiti in quanto al combattente non servono muscoli gonfi all’inverosimile, al combattente però serve la forza.

Un fattore importante che ogni allenatore deve osservare è quello di non distruggere il proprio atleta con ripetuti allenamenti con massimali su esercizi di pesistica.

Dovete vincere una gara di panca? oppure un incontro di M.M.A?

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Oktagon - Bellator: Alessio Sakara Perde a Firenze
10 Dicembre 2017

Oktagon - Bellator: Alessio Sakara Perde a Firenze

ll nostro Alessio Sakara, ieri sera, ha perso contro Rafael Carvalho, l'incontro valevole per il titolo mondiale dei pesi medi per la promozione Bellator al Nelson Mandela Forum di Firenze.

GLOSSARIO MMA 3 ed Ultima Parte
27 Maggio 2015

GLOSSARIO MMA 3 ed Ultima Parte

Nelle MMA (Mixed Martial Arts), spesso viene usata una terminologia per indicare prese o azioni che all'utente meno esperto può risultare di difficile comprensione. Lo sviluppo di un glossario...

Ultimi post pubblicati

Allenamento PHA
18 Giugno 2019

Allenamento PHA

Le schede di allenamento in PHA prevedono diversi esercizi eseguiti consecutivamente stimolando distretti corporei il più possibile distanti tra loro (ad esempio cosce/deltoidi o bicipiti femorali/pettorali), in generale alternando l’attività della parte superiore con quella inferiore del corpo o viceversa. Tale sequenza andrà a reclutare tutti i gruppi muscolari del corpo in un’unica seduta (allenamento total body).

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.