(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

BICIPITE BRACHIALE

data di redazione: 02 Marzo 2019
BICIPITE BRACHIALE

Origine, inserzione ed Azione

BICIPITE BRACHIALE 

Il bicipite brachiale è un muscolo biarticolare:

  • agi­sce sia sull’avambraccio
  • sia sul braccio. 

Svolge un’azione stabilizzante a livello dell’articolazio­ne scapolo-omerale, contribuendo a mantenere la testa dell’omero a contatto con la cavità glenoidea della scapola. 

Interviene inoltre, con al­tri muscoli sinergici, sui movimenti di flessione e adduzione del braccio. 

È anche il principale muscolo flessore dell’avambraccio sul braccio e sviluppa, ad avambraccio prono, una considerevole azione supinatoria.

È formato da due capi, lungo e breve, che inferiormente con­fluiscono in un ventre muscolare unico.

ORIGINE: 

  • Capo breve: apice del processo coracoideo della scapola (mediante un tendine comune con il muscolo coracobrachiale) 
  • Capo lungo: Sopra la cavità glenoidea della scapola. 

INSERZIONE: 

  • Tuberosità del radio previo accollamento e fusione delle fibre dei due capi in un tendine comune 

AZIONE: 

  • Prendendo punto fisso sulla spalla, flessione dell’avambraccio sul braccio, supinazione dell’avambraccio e flessione l’omero sulla spalla. Interviene nell’abduzione dell’omero.
  • Prendendo punto fisso sull’avambraccio: il bicipite elevatore della spalla portandola flessore del braccio sull’avambraccio
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Retto Dell'Addome
01 Novembre 2018

Retto Dell'Addome

Origine, Inserzione ed Azione

Il muscolo retto dell’addome è innervato dagli ultimi sei nervi intercostali e dal nervo ileo ipogastrico. Contraendosi, abbassa le coste, comportandosi quindi come un muscolo espiratorio, flette il torace sulla pelvi (o viceversa) e aumenta la pressione addominale. Entra nella costituzione della parete addominale anteriore e ha la forma di un grosso nastro situato a lato della linea mediana.

Intercostali Esterni ed Interni
01 Novembre 2018

Intercostali Esterni ed Interni

Origine, Inserzione ed Azione

I muscoli intercostali occupano gli spazi intercostali; sono 11 per lato e si distinguono in esterni, medi ed interni. Sono innervati dai nervi intercostali dal 1° all’11° e, contraendosi, elevano ed abbassano le coste; sono, pertanto, muscoli inspiratori ed espiratori.

Ultimi post pubblicati

Allenamento PHA
18 Giugno 2019

Allenamento PHA

Le schede di allenamento in PHA prevedono diversi esercizi eseguiti consecutivamente stimolando distretti corporei il più possibile distanti tra loro (ad esempio cosce/deltoidi o bicipiti femorali/pettorali), in generale alternando l’attività della parte superiore con quella inferiore del corpo o viceversa. Tale sequenza andrà a reclutare tutti i gruppi muscolari del corpo in un’unica seduta (allenamento total body).

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.