(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

3 Protocolli di Allenamento da Effettuare al Mare

data di redazione: 07 Maggio 2016
3 Protocolli di Allenamento da Effettuare al Mare

Bruciare grassi e tonificare il proprio corpo è possibile anche utilizzando un semplice strumento: il kettlebell. Questo, prodotto in ghisa, ha una forma sferica e la sua praticità risiede nella comoda maniglia che va a dare una presa salda per ogni esercizio. Con questo attrezzo potrete effettuare tutti gli esercizi che avreste effettuato con i manubri, unitamente ad altri esercizi funzionali specifici delle kettlebell.

Diventa un attrezzo insostituibile per tutti coloro che si allenano con i pesi, soprattutto quando le palestre sono chiuse o quando andrete al mare e non avrete il tempo di andare in palestra. Effettuare solo esercizi a corpo libero per mantenere la massa muscolare acquisita in inverno è riduttivo ed i manubri non permettono di effettuare allenamenti completi esaustivi per tutto il corpo. In questo articolo vi daremo 3 protocolli di allenamento da poter effettuare in spiaggia al mattino presto quando il sole è clemente e quando l'affluenza di persone è minore.

Workout 1

Non bisogna mai appoggiare il kettlebell durante questo workout, riposate solo alla fine del circuito.

  • Swing a sinistra – 30 secondi
  • Swing a destra – 30 secondi
  • Clean a sinistra – 30 secondi
  • Clean a destra – 30 secondi
  • Affondo inverso a sinistra – 30 secondi
  • Affondo inverso a destra – 30 secondi
  • Squat & Press a sinistra – 30 secondi
  • Squat & Press a destra – 30 secondi
  • Riposo 60 secondi / Ripetere per un totale di 3 circuiti

Workout 2

Come per il workout 1, non appoggiate il kettlebell tra un esercizio e l’altro.

  • Swing a sinistra – 30 secondi
  • Swing a destra – 30 secondi
  • High Pull a sinistra – 30 secondi
  • High Pull a destra – 30 secondi
  • Snatch a sinistra – 30 secondi
  • Snatch a destra – 30 secondi
  • Affondo inverso & Press a sinistra – 30 secondi
  • Affondo inverso & Press a destra – 30 secondi
  • Riposo 60 secondi / Ripetere per un totale di 3 circuiti

Workout 3

  • Swing a sinistra – 60 secondi
  • Swing a destra – 60 secondi
  • Riposo – 30 secondi
  • Clean & Press a sinistra – 60 secondi
  • Clean & Press a destra – 60 secondi
  • Riposo – 30 secondi
  • Snatch a sinistra – 60 secondi
  • Snatch a destra – 60 secondi
  • Riposo – 30 secondi
  • Squat & Press a sinistra – 60 secondi
  • Squat & Press a destra – 60 secondi
  • Riposo – 30 secondi
  • High Pull a sinistra – 30 secondi
  • High Pull a destra – 30 secondi
LE NOSTRE KETTLEBELL
Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Home Functional Training
01 Ottobre 2014

Home Functional Training

Come allenarsi a casa con poco spazio e poco tempo a disposizione . Costruire un bel fisico con solo mezz'ora di allenamento tre volte la settimana a giorni alterni nel proprio appartamento di 50 metri quadri.

CrossFit Protocollo di Allenamento KING KONG wod
02 Ottobre 2014

CrossFit Protocollo di Allenamento KING KONG wod

King Kong Wod uno dei protocolli di allenamento più duri al mondo

Il CrossFit, l'allenamento funzionale che è la fusione di pesistica olimpica, ginnastica ed atletica, ha alcuni protocolli di allenamento che sono veramente duri, uno dei più temuti e massacranti esistenti è senza ombra di dubbio il KING KONG W.O.D.

Ultimi post pubblicati

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.

Il Doping Nel BodyBuilding
10 Giugno 2019

Il Doping Nel BodyBuilding

Diventare un bodybuilder professionista, di alto livello, richiede l'uso di potenti farmaci che sono collegati al malfunzionamento di molti organi del nostro corpo sino ad arrivare al decesso prematuro. Le sostanze incriminate sono gli steroidi anabolizzanti, l'insulina, l'HGH e i diuretici.