(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Rematore Inverso a Corpo Libero

data di redazione: 04 Aprile 2015 - data modifica: 22 Gennaio 2016
Rematore Inverso a Corpo Libero

Esercizio per i Dorsali a Corpo Libero

Il Rematore inverso con la sola resistenza del proprio corpo è un esercizio funzionale appartenente alla grande famiglia degli esercizi funzionali, però si può tranquillamente qualificare come movimento di costruzione muscolare e quindi di bodybuilding, dove i muscoli target allenati sono:

  • trapezio medio
  • obliqui
  • romboidi

ESECUZIONE BASE DELL'ESERCIZIO

  • Impugnate una sbarra posta all'altezza delle cosce (un bilanciere in un rack, un bilanciere di un multypower, un'asse, un palo orizzontale, una sbarra di una parallela)
  • I talloni sono a terra
  • Il corpo forma una linea retta come un'asta di una bandiera
  • Sollevarsi avvicinando il petto alla sbarra e alle scapole fra loro
  • Ritornare lentamente alla posizione iniziale

Nella foto postata qui sotto è rappresentata la tecnica base, ma ci sono varie varianti per rendere più duro l'esercizio.

REMATORE INVERSO CON STEP PER APPOGGIARE I PIEDI

Ad esempio se impiegate uno sgabello o step per appoggiare i piedi, aumenterete notevolmente l'escursione del movimento e quindi l'esercizio sarà molto più duro e performante anche se sempre di livello inferiore rispetto alle classiche trazioni alla sbarra.

TIRATE AL TRX

Diciamo che la versione del rematore inverso al trx è l'esercizio maggiormente conosciuto del SUSPENSION TRAINING. L'unica differenza, con la versione alla sbarra, è data dalla versatilità di questo attrezzo, con il quale potrete allenare tutto il corpo con vari esercizi. Il rematore inverso al trx ha maggiore possibilità ed escursione di movimento e quindi riuscirete a contrarre meglio i muscoli dorsali e delle braccia.

REMATORE INVERSO CON ASCIUGAMANI

Se non avete il TRX e volete migliorare la forza di presa delle vostre mani provate questa versione di rematore inverso dove ci saranno due asciugamani come appendici.

REMATORE INVERSO CON PRESA SUPINA

Invertendo la presa della sbarra, come per le trazioni alla sbarra con presa inversa e stretta, stimolerete maggiormente i muscoli bicipiti.

In conclusione se vi trovate al parco ad allenarvi e volete completare l'allenamento della schiena provate ad inserire questo esercizio dopo le classiche trazioni alla sbarra, come ad esempio:

  1. TRAZIONI ALLA SBARRA - PULLUPS 3 SERIE X 8 RIPETIZIONI
  2. REMATORE INVERSO PRESA PRONA 3 SERIE X 15 RIPETIZIONI
  3. REMATORE INVERSO PRESA SUPINA 3 SERIE X 15 RIPETIZIONI

Buon ABC Allenamento

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Squat Zercher ed Esercizi Funzionali con il sacco da boxe
30 Settembre 2014

Squat Zercher ed Esercizi Funzionali con il sacco da boxe

Esercizi da poter eseguire con un sacco da boxe

Il sacco da boxe oggi giorno può essere usato per moltissimi tipi di allenamento , un tempo era adibito esclusivamente all’allenamento dei pugili, oggi con la globalizzazione ed unificazione delle discipline in palestra può essere usato anche per altri scopi . Ad esempio può essere usato a terra per eseguire i cambi di guardia nel submission grappling , altresì può essere usato sempre a terra per le sessioni di colpi a terra nelle M.M.A. oppure può essere usato come peso per eseguire alcuni esercizi di tipo funzionale. Un sacco può pesare dai 25 kg in  su che sono più che sufficienti per eseguire alcuni movimenti globali funzionali .

Cable Judo Flip
28 Settembre 2015

Cable Judo Flip

Esercizio per il Core Ideale per gli Sport Lottatori

I Judoka Americani hanno la bravura di prendere due piccioni con una fava allenando ad esempio i muscoli addominali con il Cable Judo Flip. Come funziona questo esercizio e a cosa serve?

Ultimi post pubblicati

Allenamento PHA
18 Giugno 2019

Allenamento PHA

Le schede di allenamento in PHA prevedono diversi esercizi eseguiti consecutivamente stimolando distretti corporei il più possibile distanti tra loro (ad esempio cosce/deltoidi o bicipiti femorali/pettorali), in generale alternando l’attività della parte superiore con quella inferiore del corpo o viceversa. Tale sequenza andrà a reclutare tutti i gruppi muscolari del corpo in un’unica seduta (allenamento total body).

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.