(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Systema Spetsnaz

data di redazione: 03 Giugno 2015 - data modifica: 16 Aprile 2018
Systema Spetsnaz

Sistema Russo di Combattimento a Mani Nude

Systema Spetsnaz

Systema è un termine derivato dalla parola originale russa che significa letteralmente combattimento a mani nude. Più di recente, quando questo stile è diventato popolare, famoso ed esportato in molte nazioni occidentali, è diventato il termine vero e proprio che identifica il sistema Russo riguardante le Arti Marziali. 

Systema è stato sviluppato dai cosacchi, un gruppo paramilitare altamente addestrato, più di un migliaio di anni fa, e la data storica della nascita di questo stile di combattimento può risalire molto probabilmente al 948 d.C.

Per secoli la Russia ha dovuto respingere popoli invasori da nord, sud, est e ovest, ognuno dei quali aveva un proprio stile di combattimento e con tecniche e tattiche diverse. Di conseguenza, nasceva l'esigenza nel popolo russo, di adottare uno stile di combattimento che fosse basato su l'adattabilità, l'istinto e la facilità di apprendimento del soldato.



BREVI CENNI DI STORIA 

 

Il sistema russo di combattimento a mani nude, si è sviluppato grazie a questa particolare esigenza difensiva. Quando i comunisti presero il potere dopo la Rivoluzione d'Ottobre del 1917, la pratica di queste abilità di combattimento è stata vietata. 

Gli unici corpi militari esclusi da questo divieto furono le unità d'elite delle forze speciali sovietiche, note come Spetsnaz. Questi Corpi speciali hanno avuto un'addestramento unico e capacità per operare nelle missioni più a rischio all'interno del KGB, e altre agenzie governative. 


Dopo la rivoluzione in Russia, molti ufficiali russi emigrarano in occidente esportando anche l'arte marziale russa. E' noto che anche i militari americani della marina abbiano adottato tale metodo di difesa personale.

 
In Russia l'arte marziale è stata perfezionata dopo anni di studi e molte tecniche sono ancora custodite gelosamente presso le scuole di addestramento dei corpi speciali ma questa non è una novità. Capita anche in Italia con i Corpi Speciali della Polizia di Stato e Carabinieri.

 

Lo stile di combattimento russo ha una parte dello stile di combattimento Sambo (metodo di autodifesa russo senza armi) inventato da Spiridonov e Kadochnikov. Tuttavia, la creazione del sistema vero e proprio è da attribuire a Vadim Starov. Vadim Starov - Presidente e Capo Istruttore del Systema Spetsnaz russo, metodo internazionale del combattimento corpo a corpo. Starov Vadim è nato in Russia, da una famiglia di tradizione militare.

Suo padre era un ufficiale dell'esercito russo. Starov ha sviluppato il metodo e  come risultato, ha creato un sistema di sopravvivenza universale, sulla base delle esperienze vissute in battaglia tenendo conto anche dell'evoluzione delle tecnologie e delle scienze come la meccanica, la fisica, la medicina, geografia, psicologia, patologia, ecc Alla fine, il sistema è diventato un sistema di sopravvivenza. 

I PRINCIPI DEL SYSTEMA

 

Lo scopo principale del sistema è quello di insegnare agli studenti una pratica, veloce e micidiale metodologia di combattimento, proteggendoli mentre attaccano recando danni all'avversario il più velocemente possibile, in modo tale che diventi inoffensivo. 

Questo particolare non è di poco conto perché in battaglia si deve combattere con più avversari i quali sono preparati ed addestrati.

Il sistema è concentrato sulla lotta contro più nemici e l'addestramento con diverse armi come:

  • bastoni
  • coltelli
  • baionette
  • AK-47
  • pistola
  • doppie pistole 

Inoltre l'addestramento si focalizzata sul rafforzare nell'allievo anche la capacità di sopravvivere in condizioni estreme. 

Tutte le tecniche di questo stile sono applicabili anche in un ipotetico combattimento della vita reale con il rispetto delle leggi vigenti in quanto alcune tecniche sono letali e molto invasive.

Il metodo si basa sullo sviluppo:

  • della resistenza
  • della sensibilità
  • della forza d'urto
  • Sull'uso unico del corpo come forma di difesa e attacco
  • sul controllo della respirazione
  • sull'economia di movimento
  • sull'imprevedibilità delle tecniche

La Disciplina di Systema insegna ai propri studenti la capacità di rilassarsi mentre si colpisce, piuttosto che concentrarsi troppo sulla generazione della massima potenza di un colpo, consentendo di colpire in punti insoliti e inaspettati.

Insegna anche a sorridere in combattimento, adottando un atteggiamento piuttosto sereno, piuttosto che adottare un viso corrucciato ed arrabbiato o dichiarare le proprie intenzioni con un urlo da far gelare il sangue. 

Praticamente lo scopo è quello di essere rilassati nella mente la quale è la centralina del corpo. Se si è rilassati nella mente, lo si è anche nel corpo.

Non ci sono schemi fissi o combinazioni di movimenti, tutto l'addestramento si basa sulla realtà e tutto ciò che potrebbe accadere di inaspettato in un combattimento. 

Lo scopo di questa disciplina non è solo prepararsi nel difendersi da un attacco violento, ma anche ottenere uno stato mentale positivo e forte, di avere un corpo più sano e più agile, di essere più rilassato in una società stressante e di vivere una vita serena e pacifica.

CONCLUSIONI

Che cos'è in conclusione il Systema Spetsnaz?


Systema Spetsnaz è uno stile di combattimento realistico improntato sulla vita reale, non è quindi uno sport di combattimento come magari la kick boxing o le M.M.A.

Si tratta di un sistema unico ed universale che spazia dal :

  • combattimento a corpo a corpo
  • saper tirare pugni di ogni genere
  • saper sferrare calci
  • sapersi difendere a terra

A differenza di molti stili asiatici, soprattutto giapponesi, il Systema non ha posizioni predeterminate di combattimento, ma si insegna a difendersi dagli attacchi provenienti da qualsiasi posizione ( come poi avviene anche nel Wing Chun )

Inoltre, gli studenti sono anche addestrati nell'uso e il disarmo di armi, armi improvvisate, così come il combattimento in situazioni non tradizionali come la lotta da una sedia o mentre si guida un'auto.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Specificità della Preparazione Fisica Militare
16 Aprile 2018

Specificità della Preparazione Fisica Militare

La preparazione fisica militare presenta delle caratteristiche specifiche che la distinguono dalla preparazione atletica per lo sport di tipo agonistico, i metodi ad alta frequenza impiegati da atleti giovani, professionisti o studenti universitari, non sono sempre applicabili

Addestramento Antiterrorismo della Polizia degli Stati Uniti d'America
10 Agosto 2015

Addestramento Antiterrorismo della Polizia degli Stati Uniti d'America

Cos'è cambiato nelle Forze di Polizia Americane dopo gli attentati dell'11 Settembre

Nuvole di gas lacrimogeno, folate di proiettili, attrezzature all'avanguardia, armi sofisticate sono le immagini dei poliziotti in assetto militare, dislocati in varie zone degli Stati Uniti D'America, che hanno riacceso le preoccupazioni circa la militarizzazione delle città, in applicazione della legge nazionale degli Stati Uniti sulla sicurezza.

Ultimi post pubblicati

Allenamento PHA
18 Giugno 2019

Allenamento PHA

Le schede di allenamento in PHA prevedono diversi esercizi eseguiti consecutivamente stimolando distretti corporei il più possibile distanti tra loro (ad esempio cosce/deltoidi o bicipiti femorali/pettorali), in generale alternando l’attività della parte superiore con quella inferiore del corpo o viceversa. Tale sequenza andrà a reclutare tutti i gruppi muscolari del corpo in un’unica seduta (allenamento total body).

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.