(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Selezione di Esercizi per le Forze Speciali

data di redazione: 20 Novembre 2015
Selezione di Esercizi per le Forze Speciali

Allenati come un Marines, Swat o Navy Seal

Le forze speciali, come abbiamo scritto in altri articoli, danno molta importanza alla loro preparazione fisica, la quale è strutturata da esercizi funzionali effettuati con attrezzi convenzionali e non e a corpo libero. In questo post descriveremo la top ten

BURPEES

I burpees fanno lavorare e rinforzare tutto il corpo. Ad ogni ripetizione vengono sollecitati i pettorali, le braccia, le spalle, le cosce e gli addominali.

E l'esercizio per eccellenza per bruciare i grassi perché sollecita la massa muscolare in modo molto intenso: numerosi studi hanno dimostrato che con i burpees si possono bruciare più grassi che con qualsiasi esercizio da eseguire in palestra.

I burpees aiutano ad accelerare il metabolismo, quindi un appartenente delle forze speciali lo adotta nelle proprie routine per tale scopo.

In più eseguire i burpees scatena l'effetto afterburn, ovvero fa continuare a bruciare calorie anche dopo l'attività fisica. A livello tecnico il burpees, eseguito nella versione sprawl, serve ai componenti delle swat e corpi speciali ad andare a terra in modo rapido, per poter sparare con le armi lunghe al suolo con estrema compostezza ed assetto del corpo.

TIRE FLIP

Più che un esercizio, è un mini circuito in quanto nel classico movimento si stacca, tira, spinge allenando forza e condizionamento atletico all'unisono in un modo decisamente militare. Inoltre spesso e volentieri i reparti speciali si allenano all'aperto con quello che hanno a disposizione, e non è raro avere a disposizione un pneumatico di un linch o camion militare.

ESERCIZI CON LA BULGARIAN BAG

La bulgarian bag è una camera d'aria riempita con sabbia o altro materiale, con alle estremità delle impugnature realizzate da nastro americano. In commercio ci sono delle versioni professionali già pronte e soprattutto sicure. I reparti speciali le impiegano perché molto versatili per effettuare squat, affondi ed halo ed inoltre le utilizzano come sovraccarico "morbido" per la corsa per allenarsi con il carico in caso dovessero caricare i feriti in ambito militare ed in operazioni speciali di polizia.


ESERCIZI CON IL TRX

L'allenamento con il trx fu inventato dai paracadutisti i quali anni fa, nei campi militari hanno iniziato ad utilizzare le fettucce dei paracaduti come attrezzo per allenarsi per effettuare piegamenti, trazioni, squat, affondi, torsioni. L'allenamento in questione si chiama suspension training ed è una palestra di esercizi racchiusa in due corde con maniglie!


ESERCIZI CON LA SANDBAG

La sandbag è un sacco poliedrico con il quale si possono effettuare esercizi che con gli attrezzi precedenti non si possono effettuare come le distensioni, girate, rematori e altri esercizi provenienti dal mondo del funzionale e fitness classico.

Inoltre i sacchi pieni di sabbia sono un must nel mondo militare e quindi facilmente reperibili per essere poi utilizzati nei workout.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Nocs in Addestramento
22 Maggio 2019

Nocs in Addestramento

I Superpoliziotti invisibili impegnati in missioni delicatissime Top Secret

Il motto dei Nocs è Sicut Nox Silentes alias silenziosi come la notte in quanto quando operano per portare a termine una missione, devono essere silenziosissimi, cercando di compiere in sinergia, tutte le operazioni di squadra, senza farsi scoprire in modo da sfruttare l'effetto sorpresa.

Le Peculiarità Psico Fisiche dell'Operatore SWAT
28 Ottobre 2015

Le Peculiarità Psico Fisiche dell'Operatore SWAT

Per diventare un membro di una squadra SWAT, è necessario essere un agente di Polizia con eccellenti doti fisiche, attitudinali, mentali e dimostrare avanzate competenze nel maneggio ed uso di armi da fuoco.

Ultimi post pubblicati

Allenamento PHA
18 Giugno 2019

Allenamento PHA

Le schede di allenamento in PHA prevedono diversi esercizi eseguiti consecutivamente stimolando distretti corporei il più possibile distanti tra loro (ad esempio cosce/deltoidi o bicipiti femorali/pettorali), in generale alternando l’attività della parte superiore con quella inferiore del corpo o viceversa. Tale sequenza andrà a reclutare tutti i gruppi muscolari del corpo in un’unica seduta (allenamento total body).

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.