(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Budino di Cioccolato e Zenzero con Salsa di Noci

data di redazione: 09 Marzo 2016
Budino di Cioccolato e Zenzero con Salsa di Noci

Il consumo giornaliero di cioccolato fondente può apportare numerosi benefici alla nostra salute:

  1. Può ridurre il rischio di soffrire di un accidente cerebrovascolare
  2. Aiuta a rafforzare il cuore
  3. Aiuta a sentirsi sazi
  4. Può combattere il diabete
  5. Fa bene alla pelle
  6. Aiuta a ridurre la tosse
  7. Aiuta a sollevare il morale
  8. Può aiutare a migliorare la circolazione sanguigna
  9. È importante per migliorare la vista
  10. Può rendere più intelligenti

Se al cioccolato uniamo il benessere apportato dal consumo di zenzero:

  1. Migliora la digestione
  2. Previene il raffreddore
  3. Calma il mal di gola
  4. Allevia la nausea
  5. Riduce i dolori artritici
  6. Combatte il diabete
  7. Calma i dolori mestruali
  8. Allevia il mal di testa
  9. Calmala tosse
  10. Distende i muscoli

Avete 20 buoni motivi per prepararvi il Budino di Cioccolato e Zenzero con Salsa di Noci.

INGREDIENTI:

  • 100 grammi di olio d'oliva
  • 40 grammi di zucchero
  • 3 tuorli
  • 3 albumi montati con 30 grammi di zucchero
  • 75 grammi di gallette
  • 2 cl di rhum
  • 25 grammi di zenzero
  • 35 grammi di cacao amaro o 50-60 grammi di cioccolato fondente a scaglie
  • 75 grammi di mandorle

per la salsa:

  • 500 ml di latte intero
  • 50 grammi di zucchero
  • 3 tuorli
  • 20 grammi di maizena
  • 60 grammi di noci tostate

PREPARAZIONE

  1. Montare i tuorli con lo zucchero ed unire l'olio, le gallette sbriciolate, il rhum, il cacao amaro, lo zenzero grattugiato e le mandorle
  2. Unire gli albumi montati delicatamente con una frusta
  3. Versare il composto in uno stampo da budino leggermente unto d'olio e spolverizzato di pane grattugiato
  4. Mettere in forno per 30 minuti a 180-200°C

Nel frattempo preparare la salsa:

  1. Montare i tuorli con lo zucchero
  2. Unire la maizena, le noci ed il latte
  3. Cuocere e far bollire a fuoco lento sino a formare una cremina fluida e densa.
Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

La Polenta
16 Novembre 2015

La Polenta

Come Si Cucina la Polenta? Quali Proprietà Nutrizionali contiene?

Tutte le volte che abbiamo sentito parlare della polenta come di un piatto altamente calorico, pericoloso per la linea e molto pesante, probabilmente non abbiamo collegato ciò al fatto che la polenta venga spesso accompagnata da sughi ipercalorici e grassi.

Riso Pilaf Con Frutta e Cipollotti
14 Febbraio 2019

Riso Pilaf Con Frutta e Cipollotti

Il termine pilaf di per sè, contrariamente al significato che ha acquisito per metonimia in italiano e in altre lingue, non si riferisce al riso, ma alla maniera di cucinarlo: pilaf è la cottura del riso, non il riso in sè.
Preparazione: 30 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 4

Ultimi post pubblicati

Allenamento PHA
18 Giugno 2019

Allenamento PHA

Le schede di allenamento in PHA prevedono diversi esercizi eseguiti consecutivamente stimolando distretti corporei il più possibile distanti tra loro (ad esempio cosce/deltoidi o bicipiti femorali/pettorali), in generale alternando l’attività della parte superiore con quella inferiore del corpo o viceversa. Tale sequenza andrà a reclutare tutti i gruppi muscolari del corpo in un’unica seduta (allenamento total body).

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.