(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Succo Concentrato di Barbabietola Rossa Per Incrementare Forza Esplosiva e Resistenza

data di redazione: 26 Dicembre 2017 - data modifica: 27 Dicembre 2017
Succo Concentrato di Barbabietola Rossa Per Incrementare Forza Esplosiva e Resistenza

Succo Concentrato di Barbabietola Rossa Per Incrementare Forza Esplosiva e Resistenza?

Sono molti gli alimenti che grazie alle loro proprietà si rivelano utili in campo sportivo. Uno di questi è la barbabietola rossa, ovvero un tubero che a sua volta contiene numerosissime sostanze benefiche, come le fibre solubili ed insolubili, utili al nostro intestino in quanto tengono sotto controllo il colesterolo e il livello di zucchero nel sangue. 

È anche ricco di vitamine del gruppo B (B1, B2, B3 e B6), in grado di rafforzare il sistema immunitario, quello digestivo e di attivare il metabolismo cellulare. Inoltre contiene la Vitamina C, la A (nelle foglie), antiossidanti e sali minerali come ferro, potassio, sodio, calcio, iodio e magnesio. L'apporto calorico delle barbabietole rosse inoltre è molto basso, di sole 20 Kcal per 100 g, per cui questo tubero è particolarmente indicato per chi deve mantenere la linea o per chi deve dimagrire. 

La fibra di barbabietola aiuta a  ridurre il  colesterolo e i trigliceridi aumentando il livello di colesterolo HDL (buono). Avere un alto livello di trigliceridi aumenta il rischio di problemi cardiaci, quindi un aumento dell'HDL è una buona linea di difesa contro questo. La presenza della betaina nutriente riduce i livelli di omocisteina nel corpo che possono anche essere dannosi per i vasi sanguigni. 

Pertanto, il consumo di barbabietola aiuta a prevenire le malattie cardiovascolari in molti modi, quindi condizioni come l'arterosclerosi, attacchi di cuore e ictus hanno meno probabilità di svilupparsi. La fibra nelle barbabietole funziona anche per eliminare il colesterolo LDL in eccesso dalle pareti e aiuta a eliminarlo rapidamente dal corpo.

UN DOPING NATURALE

Ma il dato che a noi interessa di più è quello del miglioramento sotto il profilo performante dell'atleta, grazie appunto alle proprietà del succo concentrato di barbabietola rossa. Numerose ricerche infatti indicano questo tubero come una sorta di "doping naturale", benché in grado di migliorare sia la forza esplosiva che la resistenza in campo atletico.

A quanto pare il consumo regolare e continuo del succo concentrato di questo tubero ha proprietà in grado di attivare le fibre muscolari a contrazione rapida migliorando la forza esplosiva, mentre grazie ai nitrati inorganici (contenuti in abbondanza nel succo) riduce la pressione sanguigna e la quantità di ossigeno (del 12% circa) necessaria durante l'esercizio fisico, migliorando di conseguenza le prestazioni atletiche in termini di resistenza. 

LE RICERCHE

Una ricerca effettuata presso l'University of Exetere (UK) ha somministrato a diversi ciclisti professionisti mezzo litro di questo succo per una settimana intera e prima di percorrere varie distanze, riscontrando un netto miglioramento dei tempi a confronto di chi invece non lo aveva assunto affatto. 

Risultati positivi anche per un'altra ricerca eseguita all'Istituto di St. Louis, pubblicata poi sul Journal af the Academy of Nutrition and Dietetics, che dimostra tempi sorprendentemente migliori di percorrenza e velocità, questa volta percorsi da atleti corridori. 

Per quello che riguarda i pesi invece uno studio dell'anno scorso effettuato all'Edge Hill University ha dimostrato come grazie all'assunzione di questo succo un gruppo di volontari sotto esame è stato in grado di migliorare il numero di ripetizioni durante un allenamento sperimentale alla panca piana con 3 serie si esercizi al 60% del carico massimale.

Altri ricercatori hanno notato che l'assorbimento di ossigeno è notevolmente aumentato dalle persone che bevono succo di barbabietola a causa dell'alto contenuto di nitrati. I risultati mostrano che l'assunzione di ossigeno aumenta fino al 16%, che è una spinta inaudita ed è in realtà più di una persona normale può migliorare, anche quando si esercita ampiamente. Questo aumenta la resistenza per l'esercizio e la partecipazione allo sport, rendendo il succo di barbabietola un'interessante bevanda sportiva che la maggior parte delle persone non prenderebbe mai in considerazione.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Cavolfiore
01 Ottobre 2014

Cavolfiore

I benefici nutrizionali del cavolfiore per la salute

Ricco di ottimi nutrienti, il cavolfiore (Brassica oleracea L. var. botrytis) è una delle verdure a fiore comunemente utilizzata. I suoi capolini compatti contengono numerosi fitonutrienti benefici per la salute come vitamine, indolo-3-carbinolo, sulforafano, ecc, che aiutano a prevenire il sovrappeso, il diabete e proteggono dal cancro della prostata, ovaie e cervicale.

I 10 Migliori Alimenti per Contenuto di Fibre
02 Ottobre 2014

I 10 Migliori Alimenti per Contenuto di Fibre

Questi alimenti contenenti un alta percentuale di fibra, vi aiuteranno anche nella perdita di peso, oltre che a migliorare le funzioni dell'apparato digestivo.La Fibra agisce anche sul tempo di digestione, rallentando la velocità con cui i nutrienti entrano nel corpo; questo è un bene per la perdita di peso, il mantenimento dell'energia, la gestione e la fame.

Ultimi post pubblicati

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.

Il Doping Nel BodyBuilding
10 Giugno 2019

Il Doping Nel BodyBuilding

Diventare un bodybuilder professionista, di alto livello, richiede l'uso di potenti farmaci che sono collegati al malfunzionamento di molti organi del nostro corpo sino ad arrivare al decesso prematuro. Le sostanze incriminate sono gli steroidi anabolizzanti, l'insulina, l'HGH e i diuretici.