(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Zenzero Candito Fatto in Casa

data di redazione: 05 Ottobre 2016
Zenzero Candito Fatto in Casa

Lo zenzero contiene acqua, carboidrati, proteine, amminoacidi, diversi sali minerali tra cui manganese, calcio, fosforo, sodio, potassio, magnesio, ferro e zinco, vitamine del gruppo B, vitamina E e olio essenziale. Questa spezia gode di tantissime proprietà curative:

  • Antitumorale
  • Contro la nausea
  • Combatte la diarrea
  • Aiuta l’eliminazione dei gas intestinali.
  • Stimolante del sistema immunitario
  • Antinfiammatorio e analgesico
  • Buon anticoagulante
  • Diuretico

Nell'articolo Tisana allo zenzero abbiamo fornito la ricetta di come prodursi un'ottima tisana dimagrante, vediamo, qui di seguito, come produrre lo zenzero candito in casa propria.

ZENZERO CANDITO

  • 500 g di zenzero fresco
  • 500 g di zucchero semolato (più un po’ per ricoprire le fette candite)
  • 1/2 di un cucchiaino di sale

Procedimento

  1. Pelate bene tutto lo zenzero
  2. Tagliate lo zenzero a fettine molto sottili
  3. Mettetelo in una pentola e coprite con un litro d’acqua.
  4. Portate a ebollizione a fuoco vivo
  5. Quindi abbassate la fiamma e cuocete per circa 40 minuti per rendere morbide le fette di zenzero.
  6. Scolate, poi rimettete lo zenzero nella pentola.
  7. Aggiungete anche lo zucchero, il sale e una tazza d’acqua e cuocete a fuoco lento (mescolando spesso) per 40-50 minuti.
  8. Scolate di nuovo le fette di zenzero (conservate lo sciroppo per un’altro uso)
  9. Disponetele su una gratella oppure su un foglio di carta forno.
  10. Lasciatele asciugare per alcune ore (o tutta la notte).
  11. Se desiderate, immergete le fettine in una ciotola di zucchero in modo che si ricoprano completamente.
  12. Conservate lo zenzero candito a temperatura ambiente in contenitori di latta o sacchetti ermetici.
Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

7 Alimenti Antinfiammatori per la Salute delle Articolazioni
01 Ottobre 2014

7 Alimenti Antinfiammatori per la Salute delle Articolazioni

Come prevenire i dolori articolari con i magnifici sette

Ciò che si mangia può aiutare a mantenere le articolazioni e le ossa sane e forti. Una buona regola per scegliere gli alimenti giusti è quella di prediligere cibi più naturali, quelli più vicini alla terra e meno elaborati, evitando cibi fritti e trasformati, grassi trans, e la carne bruciata dalla cottura che aumentano l'infiammazione.

Come Prepararsi Una Tazza Di The Di Curcuma
05 Agosto 2016

Come Prepararsi Una Tazza Di The Di Curcuma

La curcuma veniva utilizzata in India ed in altri paesi asiatici sia come spezia, sia per scopi medicinali e sia come condimento, ha molte proprietà anti-infiammatorie che aiutano nel trattamento di vari problemi di salute. Come preparare un the alla curcuma.

Ultimi post pubblicati

Allenamento PHA
18 Giugno 2019

Allenamento PHA

Le schede di allenamento in PHA prevedono diversi esercizi eseguiti consecutivamente stimolando distretti corporei il più possibile distanti tra loro (ad esempio cosce/deltoidi o bicipiti femorali/pettorali), in generale alternando l’attività della parte superiore con quella inferiore del corpo o viceversa. Tale sequenza andrà a reclutare tutti i gruppi muscolari del corpo in un’unica seduta (allenamento total body).

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.