Arti marziali

Scopri le migliori discipline marziali. Interessanti approfondimenti e schede di allenamento per arti marziali.

La forza vitale nelle Arti Marziali

La forza vitale nelle Arti Marziali

Il "chi", è definita così l'energia vitale sprigionata nella pratica dalle arti marziali interne

I punti vitali menzionati dai fautori delle arti marziali interne sono gli stessi dell'agopuntura. La posizione di questi punti è segreta ma lo storico orientalista britannico Needham ha verificato con alcuni medici legali le conseguenze dei colpi inferti in alcuni di questi punti

I benefici delle arti marziali

I benefici delle arti marziali

I vari benefici, dal punto di vista scientifico, della pratica delle arti marziali

Perché la pratica delle arti marziali fa bene? Analizziamone gli effetti fisiologici dal punto di vista ormonale e metabolico

Il Saluto nelle Arti Marziali

Il Saluto nelle Arti Marziali

Quasi tutte le arti marziali orientali hanno in comune due forme di saluto; il saluto in posizione eretta ed il saluto da seduto

La meditazione è praticata all'inizio e alla fine dell'allenamento e precede il saluto. Raggiungere un buon rilassamento del corpo e della mente mediante il controllo della respirazione è propria del del praticante esperto. Egli si armonizza e si predispone ad un buon allenamento.

La cintura e il gi: perché e come si indossano

La cintura e il gi: perché e come si indossano

Alcune curiosità in merito e una piccola guida per indossarlo e legare la cintura

Cenni Generali sull'Approccio alle Arti Marziali e Sport da Combattimento

Cenni Generali sull'Approccio alle Arti Marziali e Sport da Combattimento

Considerazioni sull'argomento da un punto di vista analitico e razionale

Qual è l'Arte Marziale migliore? Quale tra il vasto panorama oggi sul campo è adatta maggiormente alla Difesa Personale? Ne esiste una migliore delle altre in modo oggettivo? Considerazioni fatte da un allenatore esperto da anni nel panorama sportivo degli sport da combattimento

Il Kenpo cinese

Il Kenpo cinese

Nel panorama marziale il Kenpo è considerato un sistema flessibile ed innovativo.

Nel Kenpo non si vuole attivare l'aggressività per  utilizzarla per fini malvagi, questo disorienterebbe il kenpoista ed il suo gruppo. La prima legge delle "Mani Vuote", cioè "un poetico e  preciso codice d'onore" dice: "vengo a te con le mani vuote, non ho armi, ma se sarò obbligato a difendermi, a difendere i miei principi e il mio onore, la mia vita, o difendere un diritto o un'ingiustizia, ecco allora le mie armi...."

Il Silenzio Emozionale nelle Arti Marziali

Il Silenzio Emozionale nelle Arti Marziali

Saper controllare le proprie emozioni in un combattimento è il passo verso la vittoria... su sé stessi

L'acquisizione della serenità interiore, che diventa poi una dualità insieme all'azione vera e propria forma un marzialista calmo, distaccato dal desiderio di vittoria o dalla paura della sconfitta. In effetti questi ultimi sono solo due concetti astratti della nostra mente di comuni mortali.

Aumentare la Forza negli Sport di Combattimento

Aumentare la Forza negli Sport di Combattimento

Quale metodo adottare per diventare più forti senza compromettere la preparazione fisica

Esercitare il proprio Fisico nell'allenamento Pesi è il modo migliore per aumentare la forza , qualsiasi sia il vostro sport, sicuramente è la strada più sicura per migliorare questa qualità. Un programma per migliorare la forza dovrebbe essere concepito per migliorare la performance dell'atleta e non dovrebbe condizionarlo troppo, deprivandolo di energie da poter dedicare al condizionamento atletico e preparazione tecnica indispensabili per ogni atleta di sport di combattimento.   

I Kata

I Kata

La pratica delle forme nelle arti marziali giapponesi: scopi e benefici

La pratica del Kata è individuale e richiede un costante allenamento: sono le serie tecniche che costituiscono l'elemento più rappresentativo delle arti marziali giapponesi.

Il "do"

Il "do"

Nelle arti marziali giapponesi significa la"via", il percorso personale di ogni praticante

La "via" non può essere imparata direttamente dal tuo Maestro; egli può indicarti come fare ma il "do" è il percorso personale, sempre diverso, da sperimentare individualmente

L'Allenamento con i pesi rende lenti?

L'Allenamento con i pesi rende lenti?

Allenarsi con i pesi rallenta l'atleta nei movimenti nelle arti marziali?

Nonostante le schiaccianti controprove fornite giornalemente da sprinter, nuotatori, tennisti, pugili, golfisti di livello internazionale, alcuni allenatori ritengono ancora che l'allenamento con i pesi renda lenti.

L'Arte Del Combattere

L'Arte Del Combattere

Vuol dire servirsi della conoscenza di quel meccanismo che è il corpo proprio contro di esso

Un'Arte Marziale è una sintesi di elementi congiunti nel tempo sempre di più raffinati fino a raggiungere oggi livelli di perfezione eccellenti

Metodo Tradizionale e Confucianesimo

Metodo Tradizionale e Confucianesimo

Il metodo tradizionale di insegnamento delle arti marziali cinesi in passato era basato fondamentalmente sulla dottrina di Confucio. Infatti il Confucianesimo insieme al Taoismo e al Buddismo era una delle fondamenta principali del modo di pensare dei  Maestri dei secoli scorsi

Arti Marziali: l'Oriente Visto dall'Occidente

Arti Marziali: l'Oriente Visto dall'Occidente

Oggi le MMA possono definirsi Arti Marziali occidentali come la Boxe e la Savate; un tempo le Arti esportate in Europa e nelle Americhe erano quelle praticate maggiormente nonostante abbiano avuto una crescita lenta. Il Cinema (Bruce Lee nel ventesimo secolo, Yip Man oggi) contribuì ad avvalorare maggiormente la crescita delle Arti Marziali orientali

Ultimi post pubblicati